Milan, tutto fermo per il rinnovo Donnarumma

Il Milan dopo vari colpi di mercato sta sistemando la rosa dove più ne ha bisogno. Intanto però tiene banco ancora il contratto di Donnarumma in scadenza nel 2021, ma ancora nessun dialogo è iniziato con Mino Raiola

Il Milan di Stefano Pioli dopo un post lockdown praticamente perfetto è pronto a ricominciare prima dall’Europa League e poi in campionato. Giovedì 17 i rossoneri sono attesi in Irlanda dallo Shamrock Rovers per il secondo turno di qualificazione e la prima partita ufficiale della stagione. Un test importante, ma ovviamente abbordabile. In sede di calciomercato dopo il rinnovo di Ibrahimovic sono arrivati a Milanello due giovani gioielli come Brahim Diaz e Tonali, senza scordare anche Kalulu ufficializzato già ad inizio agosto. In attesa che si sblocchi la trattativa per Bakayoko e Chiesa offerto dalla Fiorentina, il Milan ha ufficializzato anche Tatarusanu come vice Donnarumma per il quale il rinnovo però tarda ad arrivare.

Mino Raiola
Mino Raiola, procuratore di Mario Balotelli

Milan, cala il silenzio per il rinnovo di Donnarumma

Dopo il rinnovo di Ibrahimovic la sensazione era quella che il Milan intavolasse una trattativa con Mino Raiola anche per Donnarumma. Come riporta Calciomercato.com invece è calato il silenzio e nonostante un contratto in scadenza nel 2021 i rossoneri non sembrano avere fretta. Il Diavolo al momento si starebbe concentrando più sul mercato con il rinnovo del portiere in secondo piano. Maldini e Massara al momento sono comunque ottimisti e credono che Donnarumma rinnoverà, ma bisognerà affrettarsi.

Nella dirigenza rossonera trapela ottimismo. La volontà del club è quella di continuare con il classe 1999 ancora a lungo, così come Gigio sembra volenteroso a rimanere a San Siro. Ancora nessuna trattativa è però cominciata. Il lavoro del Milan partirà dai 6,5 milioni attuali, ma difficilmente salirà sopra i 7 che guadagna Ibrahimovic per evitare malumori. La strategia rossonera è quella di aspettare il momento giusto senza fretta, ma occhio a colpi di scena inaspettati.

TI POTREBBE INTERESSARE

Roma, Fonseca fa un passo indietro: Borja Mayoral non incide

Una Roma bruttina pareggia in casa contro il CSKA Sofia, nella seconda giornata di Europa League, e fallisce una ghiotta opportunità di allungare in classifica su Cluj e Young...

Europa League, Fonseca stecca: la Roma fa 0-0 contro il CSKA Sofia

La Roma, reduce dal 3-3 in campionato contro il Milan, attende il CSKA Sofia nella gara valevole per la seconda giornata di Europa League. I giallorossi arrivano nel migliore...

Milan, Pioli scopre Dalot: rossoneri in testa al Gruppo H

3-0, game, set and match. Il Milan non si ferma più e centra la seconda vittoria consecutiva in Europa League, quinta considerando anche i preliminari. I rossoneri non lasciano...