in

Milan-Verona, pronostico gratuito di Betadvisor.com e streaming gratis: la gara in Diretta LIVE Hesgoal

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan @Image Sport
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan @Image Sport

Milan-Verona, il pronostico vincente

Sarà il Milan capolista a chiudere la settima giornata di Serie A, prima della sosta per le nazionali. A San Siro arriva il Verona settimo in classifica che con le big quest’anno ha fatto bene in più di un’occasione. Nonostante quindi il mercato delle quote vada tutto dalla parte del segno 1 (con over e goal favoriti) il match potrebbe essere più complicato di quanto si pensi per i ragazzi di Pioli. Sono 56 i confronti totali in Serie A fra Milan e Verona con i rossoneri avanti con 26 vittorie a fronte di 20 pareggi e 10 sconfitte con una media di 2.59 goal a partita. I numeri degli scontri diretti giocati a San Siro sono ancora più inquietanti per i veronesi che non hanno mai vinto in campionato in casa del Milan, perdendo 16 volte e pareggiando 12.

Nelle sette sfide giocate tra Milan e Verona dal 2015 in Serie A regna l’equilibrio, con due successi per parte e tre pareggi. Il Verona è la squadra che il Milan ha affrontato più volte in casa in Serie A senza mai trovare la sconfitta. Dovesse trovare la rete, i rossoneri eguaglierebbero la loro seconda miglior striscia di gare in gol nel massimo campionato italiano (27 nel 1949). Il Milan ha finora sempre trovato il primo gol della partita: solo due volte nella sua storia è riuscito a sbloccare il risultato in tutte le prime sette partite stagionali di Serie A (1970/71 e 2003/04). Glo scaligeri non vincono in trasferta dallo scorso gennaio (2-0 v SPAL): da allora i veneti hanno raccolto solo otto punti nelle ultime 13 gare esterne nella competizione.

Il pronostico di Milan – Verona ha come parametri le statistiche e il trend del mercato del betting, elementi fondamentali presi in considerazione dai migliori tipster di Betadvisor per dare consigli mirati. Con Betadvisor ricevi pronostici professionali, profitti chiari e investimenti controllati. Betadvisor contribuisce al gioco sicuro e responsabile e a una sana cultura sportiva.

Se vuoi unirti al team internazionale di pronosticatori professionisti e iniziare anche tu puoi aprire un conto tipster di prova con 100 euro di servizi gratuiti offerti da Betadvisor.com.

Qui Milan

Dopo 24 risultati utili consecutivi il Milan ha perso per la prima volta nell’era post lockdown, cadendo in casa 3-0 contro il Lille in Europa League. Sconfitta che ovviamente non deve preoccupare troppo i ragazzi di Pioli e che sia a livello statistico che fisiologico, prima o poi sarebbe dovuta arrivare. Inoltre il pareggio di venerdì del Sassuolo in casa contro l’Udinese permetterà al Milan, indipendentemente dal risultato contro il Verona, di restare in testa alla classifica anche al termine di questo turno. Rosa al completo per Pioli che dove rinunciare solamente a Musacchio. Restano però alcuni dubbi sulle scelte relative alla formazione titolare: Saelemaekers-Castillejo-Diaz, Leo-Rebic e Calabria-Dalot.

Probabile formazione MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjær, Romagnoli, Hernández; Bennacer, Kessie; Castillejo, Çalhanoğlu, Leão; Ibrahimović.

CANALI DOVE VEDERE LA GARA

CANALI DOVE VEDERE LA PARTITACLICCA SUL PULSANTE "VERIFICA"
VERIFICA E BONUS
VERIFICA E BONUS
EurobetVERIFICA E BONUS

Qui Verona

La squadra di Juric ha ripreso l’ottimo cammino che aveva messo a segno prima del lockdown ovvero nel girone di andata dello scorso campionato. Il pareggio contro la Roma (sul campo, trasformato poi in vittoria a tavolino) e contro la Juventus hanno dimostrato ancora una volta che gli scaligeri possono mettere in grossa difficoltà le big sia dal lato tattico che agonistico. Restano però preoccupanti le 13 trasferte ufficiali senza vittorie. A differenza dei padroni di casa, gli ospiti devono fronteggiare moltissime assenze: put Gunter, Favilli, Ruegg, Danzi, Miguel Veloso, Benassi, Vieira e Faraoni. I ballottaggi per un posto da primo minuto sono quello fra Lovato e Magnani, Cetin e Emereur, Zaccagni e Colley.

Probabile formazione VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Lovato, Empereur; Lazovic, Tameze, Ilic, Dimarco; Barak, Zaccagni; Kalinic.

LEGGI ANCHE  Milan, Laxalt sblocca il mercato: scambio col Celtic

Milan-Verona :cosa potrebbe succedere in campo?

Dopo aver preso 3 goal dal Lille, Pioli predicherà grande attenzione in difesa ai suoi. Visti i due under del Verona contro Roma e Juventus, pensiamo che gli ospiti possano strappare un altro match con meno di 3 goal totali.

Il pronostico

Il consiglio sull’under 2,5 deriva anche da numeri e statistiche: questa sfida infatti vede affrontarsi due delle migliori difese del campionato (cinque gol subiti dal Milan, tre dal Verona) e i due portieri con la miglior percentuale di parate (88.5% per Marco Silvestri e 84.6% per Gianluigi Donnarumma). Un’altra tendenza su cui possiamo puntare sono gli 8 under 10,5 corner negli ultimi 10 scontri diretti, trend presente anche in 6 degli ultimi 8 match giocati in questa stagione dal Milan.

Prima di Zlatan Ibrahimovic, l’ultimo giocatore del Milan con almeno sette gol nelle prime sei gare stagionali dei rossoneri in Serie A era George Weah nel 1996 – solo tre invece ne hanno realizzati di più nei primi sette match di campionato del Milan: Gunnar Nordahl (1950 e 1955), Marco van Basten (1992) e Andriy Shevchenko (2003). Il centrocampista del Milan Hakan Calhanoglu ha realizzato due gol in tre sfide contro il Verona in Serie A, entrambi al Meazza. Ex della partita Nikola Kalinic: l’attaccante del Verona ha segnato un solo gol in cinque incontri di Serie A contro il Milan, rete risalente al febbraio 2017, quando vestiva la maglia della Fiorentina. Per questi dati storico-statistici puntiamo sullo svedese e sul croato a marcare e sul turco a fare assist. Infine chiudiamo con una quota molto alto ovvero quella dell’espulsione visto che nei due match dello scorso campionato fra andata e ritorno sono arrivati ben 3 cartellini rossi. Questa giocata è supportata anche dalla mano pesante dell’arbitro Guida che di recente in Lazio-Inter ha tirato fuori 2 rossi e 7 gialli.

CANALI DOVE VEDERE LA GARA

CANALI DOVE VEDERE LA PARTITACLICCA SUL PULSANTE "VERIFICA"
VERIFICA E BONUS
VERIFICA E BONUS
EurobetVERIFICA E BONUS

Milan-Verona, cosa scommettere?

  • Under 2,5
  • Under 10,5 corner
  • Ibrahimovic marcatore
  • Calhanoglu assist
  • Kalinic marcatore
  • over 4,5 cartellini
  • Espulsione sì
LEGGI ANCHE  Hesgoal Braga Leicester, streaming gratis: la Diretta LIVE

Dove vedere Milan-Verona in diretta tv e streaming

HESGOAL MILAN VERONA VIPLEAGUEMilanVerona è la gara valevole per la settima giornata di Serie A. Calcio d’inizio fissato domenica alle 20:45 allo Stadio San Siro di Milano. I telespettatori potranno seguire il match in diretta e in esclusiva su Dazn o in alternativa è possibile seguire la gara anche in streaming (no Hesgoal, Socceron, Rojadirecta, Vipleague, IPTV) attraverso l’app di SkyGo, disponibile su pc, tablet e smartphone.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

659 points
Upvote Downvote
Cagliari-Sampdoria pronostico e streaming

Cagliari-Sampdoria, streaming gratis: la gara in Diretta LIVE Hesgoal

Beppe Iachini, allenatore della Fiorentina @imagephotoagency

Parma-Fiorentina, ultima spiaggia per Iachini: Prandelli pronto a subentrare