in

Milan, visite finite per Mirante: manca l’idoneità, poi la firma

Seconda parte di visite mediche ultimata per Antonio Mirante, ora l’idoneità sportiva poi la firma sul contratto con il Milan

Antonio Mirante, ex portiere della Roma @imagephotoagency
Antonio Mirante, ex portiere della Roma , attuale portiere del Milan @imagephotoagency

Inizio di settimana complicato per il Milan di Pioli, prima la notizia dell’operazione al polso per Maignan poi la positività al Covid del terzino francese Theo Hernandez. Il Diavolo corre ai ripari a pochi giorni dalla sfida contro il Verona facendo tutto il possibile per ingaggiare in tempo lo svincolato Mirante: e proprio l’ex Roma, stando a quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, avrebbe da poco terminato la seconda parte delle visite mediche iniziate stamattina a “La Madonnina“. Adesso il portiere è atteso al Centro Medico Ambrosiano per ottenere l’idoneità sportiva prima di procedere con la firma sul contratto con il club rossonero.