in

Milan, Zlatan Ibrahimovic in rossonero fino a 40 anni

Ibrahimovic (Milan)
Zlatan Ibrahimovic nella sua tipica esultanza @imagephotoagency

Zlatan Ibrahimovic è ritornato al Milan lo scorso gennaio tra mille dubbi dei tifosi per via della sua età anagrafica. Il calciatore svedese, però, è riuscito a smentire il parere degli scettici e attualmente guida la classifica dei marcatori di Serie A con sette reti. Carisma e leadership fanno di Ibrahimovic un vero e proprio fuoriclasse, il totem, il pilastro principale dello scacchiere di Stefano Pioli.

Il tecnico rossonero grazie soprattutto all’aiuto dell’ex Ajax, Juventus, Inter, Barcellona, Psg, Manchester United e Los Angeles Galaxy è riuscito a ribaltare le sorti del Diavolo che non perde precisamente dall’8 marzo 2020, dalla sconfitta casalinga contro il Genoa. Inizio di campionato da favola, stesso discorso per l’Europa League dove il Milan, considerando anche i preliminari, ha inanellato cinque risultati utili consecutivi-

Secondo quanto riportato da La Gazzetta Dello Sport, le ottime performance di Zlatan Ibrahimovic avrebbero convinto il responsabile dell’area tecnica rossonera Paolo Maldini e il ds Frederic Massara a rinnovare il contratto dell’attaccante scandinavo fino al 2022 con un ingaggio da 7 milioni netti a stagione. La volontà di proseguire quest’avventura è viva da ambo le parti, e il commento di Ibrahimovic, dopo la partita contro l’Udinese, ha contribuito a sciogliere ulteriori dubbi: “Ora dirò a Paolo che deve farmi firmare il contratto, altrimenti non gioco la prossima partita. La palla passa a lui”.

L’incontro tra il club di via Aldo Rossi e l’agente del giocatore Mino Raiola, con cui si parlerà anche del rinnovo di Gigio Donnarumma, sarebbe previsto nelle prossime settimane. Il Milan spera che, oltre ad Ibrahimovic, possa arrivare la fumata bianca anche per il prolungamento del rapporto professionale con il portiere della Nazionale.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

704 points
Upvote Downvote
Claudio Lotito, presidente della Lazio

Lazio, caos tamponi: la FIGC apre un’inchiesta

Giuseppe Conte, presidente del Governo

COVID-19, nuovo DPCM: Coprifuoco alle 22, nuovi stop ai concorsi