Milik cerca la giusta via: il Tottenham illumina Napoli?

Ariek Milik e la parabola infinita di un mercato che non vuole dare ragione all’attaccante polacco, o quasi. L’arrivo di Morata alla Juventus ha di fatto blindato il possibile arrivo a Torino di Edin Dzeko e, dunque, anche il trasferimento del gigante polacco alla Roma sarebbe virtualmente saltato. Adesso sarebbero nati i veri problemi, con il giocatore che rischierebbe, e non poco, di finire nel calderone degli esuberi senza campo e minutaggio, attendendo il finale di stagione per trovare una nuova avventura e liberarsi gratuitamente da Napoli. Ma questa sarebbe solo l’eventualità più clamorosa; clamorosa per il calciatore, improbabile e sicuramente deleteria per le ambizioni di calciomercato del Napoli e del Presidente De Laurentiis. Ecco allora che si starebbe sondando una nuova via, magari all’estero, magari proprio al Tottenham che già in passato aveva cercato l’attaccante azzurro.

José Mourinho è un estimatore di Milik, lo è dalla passata stagione quando aveva provato ad allacciare dei contatti per un possibile trasferimento in Premier League. Non una vera e propria trattativa in questo momento, considerando che il Tottenham vorrebbe favorire l’arrivo del calciatore in Inghilterra inserendo, magari, qualche contropartita e non agevolando così le richieste economiche del Napoli. Un’operazione che potrebbe rilanciarsi già nelle prossime ore, una volta trovati i giusti incastri, ma in questo momento non ci sarebbero vere e proprie avanzate in questo senso. Si attenderanno i dovuti aggiornamenti, con Milik che resterebbe, ancora, al centro di un mercato un pò troppo polveroso.