in

Mkhitaryan abbatte 3-1 il Genoa: la Roma sale al 3º posto

Henrikh Mkhitaryan, centrocampista della Roma (foto by @imagephotoagency)
Henrikh Mkhitaryan, centrocampista della Roma (foto by @imagephotoagency)

È il Capitano, è il leader indiscusso di questa Roma, ma la squadra giallorossa grazie al successo per 3-1 sul campo del Genoa, ha dimostrato di poter far a meno di Edin Dzeko, purtroppo positivo al Covid-19. Il palcoscenico a Marassi è tutto per Henrikh Mkhitaryan, l’armeno vive una giornata di grazia e realizza una splendida tripletta che abbatte il Grifone e lancia la squadra allenata da Paulo Fonseca al terzo posto in classifica in solitaria.

Un pomeriggio che sembrava fosse iniziato male per la Roma che perde dopo un quarto d’ora uno dei giocatori più in forma del momento, Leonardo Spinazzola, infatti, abbandona anzitempo la gara a causa di un infortunio muscolare. A far sorridere i capitolini, però, ci pensa come detto Mkhitaryan che sul finire della prima frazione di gioco incorna di testa l’1-0. Il vantaggio dura poco perchè ad inizio ripresa arriva il pari immediato di Marko Pjaca, servito da un assist perfetto di Gianluca Scamacca.

Il meglio però deve ancora venire, la Roma dimostra di essere in gran forma dopo i successi contro Fiorentina e Cluj, tra campionato e coppa, Bruno Peres si divora un gol praticamente fatto, ma si riscatta subito dopo con un passaggio al bacio per Mkhitaryan che infila Perin con una conclusione volante. Sui piedi di Veretout l’occasione per chiuderla prima del triplice fischio, ma anche in questo caso ci pensa nuovamente l’ex giocatore di Borussia Dortmund e Shakhtar con una girata volante da attaccante puro.

Game, set and match direbbero quelli bravi e in effetti è proprio così. La Roma arriva alla sosta delle Nazionali nel migliore dei modi, grazie alla vittoria di oggi si piazza al terzo posto e conquista l’ottavo risultato utile di fila. Forse Fonseca, a questo punto, meriterebbe delle scuse.

Vota Articolo

691 points
Upvote Downvote
Florian Thauvin, esterno d'attacco del Marsiglia

Calciomercato, Milan attento: anche il Napoli su Thauvin

Lautaro Martinez e Cristian Romero, attaccante dell'Inter e difensore dell'Atalanta @imagephotoagency

Serie A, Atalanta-Inter 1-1: il derby da zona rossa finisce in parità