Montevarchi, Banchini sulla sfida con l’Olbia: “L’emergenza deve renderci responsabili”

Alla vigilia della gara contro l'Olbia, il tecnico del Montevarchi, Marco Banchini, ha espresso delle considerazioni in merito all'andamento della sua squadra

Mariachiara Tavano
1 Min di lettura

SEGUICI SUI SOCIAL

E’ iniziato a pieno ritmo il mese di gennaio del nuovo anno 2023 e, dopo una pausa, ha ripreso anche il campionato di Serie C. Domani, 8 gennaio, il Montevarchi affronterà l’Olbia e, a tal proposito, il tecnico del club toscano Marco Banchini ha espresso in conferenza stampa dei commenti alla vigilia della gara: “Dobbiamo ricominciare dopo la sosta dal punto in cui ci eravamo interrotti. I ragazzi sono molto carichi, sanno che c’è tanto da fare; con l’ottima prestazione passata di Gubbio, bisogna rafforzare la convinzione di poter realizzare un gioco efficace e che convinca. Il clima di Olbia non è semplice: ci hanno fatto vedere gironi importanti di ritorno, si mostreranno carichi e con voglia di reagire. Vengono da 4 pareggi e ora presentano un forte potenziale di crescita. Hanno anche importanti giocatori che possono smuovere gli equilibri come Ragatzu, Emerson, Bianco. Noi ci troviamo in una situazione di emergenza, ma non deve diventare un alibi, anzi, deve renderci molto più responsabili”.

Condividi questo articolo