in

Monza, Stroppa: “Il Pisa la più forte. Domani in campo i più brillanti”

L’allenatore del Monza, Giovanni Stroppa, ha parlato della sfida di domani contro il Pisa durante la conferenza stampa

Giovanni Stroppa, allenatore del Monza @Image Sport
Giovanni Stroppa, allenatore del Monza @Image Sport

Domani sera il Monza affronterà il Pisa capolista all’Arena Garibaldi. L’allenatore dei lombardi, Giovanni Stroppa, ha parlato durante la conferenza stampa di presentazione del match: Affronteremo una squadra che la classifica descrive come la più forte e sarà una partita difficile. Loro hanno idee ben precise, sono pericolosi sulle palle inattive e ci sono tanti aspetti da considerare, ma noi sappiamo cosa dobbiamo fare e arriviamo da una buona prestazione nonostante il risultato.”

Il tecnico ha poi proseguito: “Rispetto alla Ternana il Pisa è diverso, è in piena salute e ha qualità oggettive unite a una grandissima condizione. Vogliamo aggiungere qualcosa in più rispetto a sabato. Gol? Ci mancano, a Mota serve andare a segno, deve migliorare le proprie prestazioni insieme alla squadra”.

Sulla formazione di domani, Stroppa ha parlato così: “Siamo usciti incerottati dalla sfida con la Ternana, devo vedere come stanno i ragazzi e gestire bene i campi non solo nella formazione iniziale. Manderò in campo i più brillanti. Valoti? Per lui vale il discorso fatto per Mota, mentre Mazzitelli, pur avendo saltato la preparazione, è in forma e sta crescendo, per lui poi la sfida contro il Pisa sarà speciale. Chi gioca a destra? Sampirisi”.