Musso ai saluti, interesse da LaLiga: Fiorentina beffata?

Che Musso sia destinato a salutare l'Atalanta è cosa risaputa, e negli scorsi giorni era stata la Fiorentina a farsi avanti: un nuovo interesse da LaLiga rischia però di confezionare la beffa ai danni della Viola

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti

Anche in una stagione dove ha perso progressivamente il posto, in favore di Carnesecchi, si è preso una bella soddisfazione Juan Musso, portiere designato per l’Europa League nell’Atalanta. La coppa sollevata al cielo chiude la sua avventura con la Dea, per cercare fortuna altrove. Ci ha pensato la Fiorentina, che cerca un vice/sostituto di Terracciano oltre a nuovi nomi a centrocampo. C’è però una nuova pista.

Nicolò Schira segnala l’interesse del Betis ne LaLiga, squadra che, esattamente come i gigliati, affronterà la Conference League nella prossima stagione. Il contratto in scadenza nel 2025, e la voglia di entrambe le parti di arrivare alla separazione, pone il suo cartellino ad un prezzi di saldo di soli 5 milioni. Viola che deve però accelerare per l’argentino se non vuole vedersi beffata dalle sirene spagnole.