Array

Napoli, crisi in attacco: il problema di Ancelotti

Il Napoli nelle ultime uscite sta dimostrando un'involuzione dal punto di vista offensivo: ecco quale potrebbe essere il problema di Ancelotti

Napoli, crisi in attacco per Ancelotti: il parere di De Grandis

Crisi nera per il Napoli in attacco. Dopo un avvio di stagione scoppiettante, con tanti goal segnati ma qualche problema dal punto di vista difensivo, ora la situazione per Ancelotti si è completamente ribaltata. La fase arretrata pare aver trovato i meccanismi giusti, al netto però di un’involuzione per certi versi preoccupante per quanto riguarda l’attacco partenopeo.

Il problema del Napoli, secondo Stefano De Grandis, intervenuto in diretta su Sky Sport 24, sarebbe da ricercare nelle rotazioni di formazione: “Problema in attacco? Per me Ancelotti dovrebbe scegliere una formazione base da cui partire. Utilizzare così tanti interpreti, diversi tra loro per caratteristiche, porta la squadra a non abituarsi ad un gioco ben preciso. Se il Napoli si abitua a fare delle giocate di un certo tipo, quando subentrano le riserve non sono più pericolose perché gli interpreti sono completamente differenti“.