in

Napoli, De Laurentiis gioca al ribasso: l’offerta stizzisce Insigne

Gioco al ribasso del Napoli sul rinnovo del contratto del suo capitano Lorenzo Insigne: offerti 3,2 milioni

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli @Image Sport
Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli @Image Sport

Il Napoli continua ad impegnarsi per limare gli ultimi dettagli legate al sempre più improbabile rinnovo del suo capitano Lorenzo Insigne. Stando infatti a quanto riportato da Tuttosport, il presidente partenopeo De Laurentiis avrebbe giocato al ribasso con una nuova offerta di contratto che si aggiro attorno ai 3,2 milioni contro i 4,8 attuali (che coi bonus arrivano ai 5,7) e sfidando nuovamente la volontà dell’attaccante di non abbassarsi sotto i 4,5. La distanza aumenta sempre di più e l’Inter resta alla finestra.