in

Napoli, Gattuso si lamenta: “Abbiamo fatto il solletico all’AZ…”

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli
Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli

E’ un Gennaro Gattuso deluso dalla prestazione del Napoli, sconfitta in casa dall’AZ Alkmaar a pochi giorni dalla strepitosa vittoria in campionato contro la Dea, contro gli eroi dell’Atalanta. Una sconfitta che ridimensiona, di certo, le ambizioni europee della squadra azzurra e che adesso dovrà tornare a lavorare.

Ai microfoni di Sky le parole di Gennaro Gattuso, parole che vogliono affrontare la sconfitta all’esordio di Europa League per la squadra partenopea: “Potevamo starci una giornata oggi, non avremmo segnato, la sensazione era questa. Abbiamo preso mezzo tiro in porta e l’abbiamo persa dopo aver fatto un possesso palla sterile, facendo il solletico agli avversari. Dovevamo giocare meglio senza palla”.

FOOTBALLNEWS24 CONSIGLIA

Gattuso guarda già al futuro: “Tra tre giorni abbiamo la possibilità di rifarci. Abbiamo complicato il cammino, non possiamo sbagliare più nelle prossime cinque partite. L’AZ non ha mai difeso così. Di solito fa gioco, invece è venuto qui solo a difendersi, facendo una partita di gran mentalità”.

Non ci sono alibi, di certo non può centrare nulla la stanchezza: “Il fatto che manca Zielinski o Elmas fa mancare qualcosa, ma rifarei tutto perché la prestazione mi è piaciuta. Non è una questione di stanchezza. Questa squadra deve trovare la via del gol, quando gioca così, perché poi è chiaro che si va a rischiare”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Borja Mayoral (Roma)

Roma, Mayoral lo aveva detto: “Voglio segnare in Serie A” ma in Europa…

Paulo Fonseca, allenatore della Roma @imagephotoagency

Fonseca si riprende la Roma: “Era importante partire bene”