in

Napoli, Giuntoli studia le operazioni Boga-Veretout: alternativa Deulofeu?

Giuntoli, direttore sportivo del Napoli
Giuntoli, direttore sportivo del Napoli

Gennaro Gattuso, tecnico del Napoli, in attesa dell’esordio in campionato al Tardini contro il Parma osserva con attenzione gli sviluppi dal fronte mercato. In uscita, molto probabilmente il tecnico calabrese perderà una pedina importante come Kalidou Koulibaly mentre in attacco, Arkadiusz Milik è destinato a lasciare il capoluogo campano. Il mercato in entrata, in queste ore, sembrerebbe aver preso forma con l’apertura di due trattative importanti. Tuttavia, qualora non dovessero concretizzarsi tali operazioni, per questioni relative al prezzo troppo elevato, il direttore sportivo azzurro Cristiano Giuntoli opterebbe per una vecchia conoscenza del nostro calcio. Il giocatore in questione è Deulofeu e, secondo quanto riportato nell’edizione odierna de Il Mattino, l’attaccante del Watford rappresenterebbe l’alternativa a Jeremie Boga, obiettivo e pallino di Gattuso.

Boga
Jeremie Boga, attaccante del Sassuolo

Calciomercato Napoli, discorsi in stand-by per Veretout e Boga

Le richieste da parte di Roma e Sassuolo, al momento, appaiono proibitive per le casse del Napoli soprattutto dopo l’investimento di Osimhen. Una boccata d’ossigeno potrebbe giungere dalla cessione ormai certa del bomber polacco Milik e di quella, quasi in chiusura del pilastro difensivo, Koulibaly. La valutazione per Jordan Veretout si aggira sui 40 milioni di euro mentre per Boga, la società neroverde attua resistenza all’assalto azzurro.

LEGGI ANCHE  Calciomercato, i migliori calciatori in scadenza: da Balotelli a Milik, quante occasioni a gennaio!

Tuttavia, per quanto riguarda l’esterno del Sassuolo, priorità della società partenopea, sarà cruciale la decisione finale della società emiliana. Roberto De Zerbi ritiene Boga un elemento imprescindibile per il proprio tridente d’attacco e per questo motivo, se la trattativa dovesse proseguire per le lunghe, l’opportunità Deulofeu non sarebbe da escludere. L’operazione, al momento, è fattibile complice anche la retrocessione del club d’oltremanica.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Lautaro Martinez (Inter)

Calciomercato Inter, accordo Lautaro-Real: l’agente smentisce

Andrea Pirlo

Juventus, ora Pirlo è un allenatore di Serie A