in

Napoli, infortunio Osimhen: i tempi di recupero

Osimhen (Napoli)
Victor Osimhen, attaccante del Napoli @imagephotoagency

Attimi di terrore hanno pervaso i cuori di molti tifosi napoletani quando, in occasione della sfida tra Nigeria e Sierra Leone, valida per le qualificazioni alla Coppa d’Africa, Victor Oshimen ha dovuto abbandonare il campo, dieci minuti prima della fine della gara, in barella, per un infortunio.

Il giocatore, a seguito di un contrasto, era caduto male sul polso destro, ma fortunatamente per il Napoli, come riportato da Skysport, le prime risonanze avrebbero individuato solo una forte contusione. Il giocatore ha lamentato un forte fastidio al polso, ma le articolazioni non avrebbero presentato traumi particolari Un problema che dunque non desta particolare preoccupazione e il giocatore dovrebbe essere recuperato in temi brevi.

Anche il dolore alla spalla, risalente però ad un vecchio infortunio, non desterebbe preoccupazione. Lo stesso attaccante, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, ha voluto tranquillizzare il tecnico degli azzurri, Gennaro Gattuso. La Nigeria spera di poterlo recuperare per il 17 Novembre in occasione della sfida contro il Sierra Leone. Un sospiro di sollievo dunque per l’ambiente napoletano che potrà contare presto sulle prestazioni del nigeriano, divenuto uno dei pilastri del Napoli.

L’attaccante infatti, nelle prime uscite stagionali, ha sempre messo in luce le proprie qualità e il suo apporto è stato, finora, fondamentale. Un giocatore che, fin da subito, ha saputo battere lo scetticismo generale. Un ottimo avvio di stagione per lui e per il suo Napoli che si trova a lottare per i primi posti. Domenica 22 i partenopei dovranno affrontare il Milan, capolista, in quella che si prospetta essere una gara quantomai decisiva per il campionato. Una vittoria porterebbe infatti la formazione di Gattuso in testa alla classifica e sarebbe un segnale importante per le altre contendenti. Per ora però il tecnico spera di poter contare sul proprio attaccante in occasione del big match al San Paolo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

499 points
Upvote Downvote
Bolt contro Ronaldo

Juventus, Bolt sicuro: “In velocità Ronaldo mi batterebbe”

Roberto Firmino (Brasile)

Qatar 2022, Brasile di misura: Firmino si sostituisce a Neymar