in

Napoli, Insigne snobba la MLS: il Mondiale la priorità

Lorenzo Insigne volge lo sguardo al Mondiale 2022, che vorrebbe giocare ancora da protagonista. Questo il motivo per cui, con tutta probabilità, il giocatore non lascerà Napoli per la MLS

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli @Image Sport
Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli @Image Sport

Lorenzo Insigne intende legarsi al Napoli. Il capitano degli azzurri, nato e cresciuto nel club ai piedi del Vesuvio, vorrebbe restare per non perdere la titolarità. La stessa, infatti, è fondamentale per prenotare il biglietto che porta in Qatar, direzioni Mondiali 2022. Sembra dunque essere questa la motivazione per la quale il classe ’91 non ha preso in considerazione le offerte provenienti dalla MLS. A fugare ogni speculazione di mercato Vincenzo Pisacane, agente del giocatore: “Abbiamo avuto solamente un incontro per discutere di possibili investimenti immobiliari di Lorenzo negli Stati Uniti. Di altro non abbiamo parlato“. Questo è quanto scritto da Il Mattino.