in

Napoli, Insigne vale 30 milioni: distanza con De Laurentiis

Insigne e il Napoli appaiono più distanti che mai: De Laurentiis ha fissato il prezzo sui 30 milioni, mentre c’è tanto da limare in merito alle condizioni per il rinnovo

Insigne, Belgio-Italia
Insigne, Belgio-Italia @imagerphotoagency

Non si era mai giunti a tale situazione in casa Napoli, nemmeno nei periodi di forte contestazione. Fatto sta che per la prima volta il capitano e bandiera Lorenzo Insigne non è dichiarato affatto incedibile, anzi. Secondo Il Corriere dello Sport, Aurelio De Laurentiis avrebbe già fissato il prezzo dell’attaccante campione d’Europa a 30 milioni di euro: con 25, tuttavia, l’affare potrebbe già chiudersi.

[irp]

Tale valutazione e il ritardo sul rinnovo di contratto sono giustificati dal ridimensionamento che il patron pretende per le casse del suo Napoli. Tra lui ed Insigne la distanza resta: persino sui diritti d’immagine, che De Laurentiis detiene e non intende cedere al calciatore. Si attende la chiamata decisiva per schiarire, in un modo o nell’altro, le nubi sul futuro.