in

Napoli-Juventus 2-1, De Laurentiis soddisfatto: “Spalletti ordinato e diligente”

Terza vittoria consecutiva per il Napoli e primo posto momentaneo in classifica: De Laurentiis si coccola Spalletti

Aurelio De Laurentiis
Aurelio De Laurentiis, Presidente del Napoli

Intervenuto ai microfoni di DAZN al termine della gara vinta per 2-1 contro la Juventus, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è apparso visibilmente soddisfatto della partita disputata dalla propria squadra. Nonché del lavoro – definito dallo stesso patron ineccepibile – svolto dal neo tecnico Luciano Spalletti, che ha prodotto tre vittorie in altrettanti match. “È un buon inizio. Dobbiamo ringraziare Spalletti, in quanto – tolta la sbavatura iniziale – abbiamo giocato molto bene per tutti i 90 minuti. Ho scelto lui come allenatore perché è un uomo ordinato e diligente. Inoltre non è schiavo del proprio ego, motivo per cui è possibile chiedergli qualsiasi chiarimento in tutta serenità” ha dichiarato De Laurentiis.

Ora, però, l’attenzione è già rivolta all’esordio in Europa League contro il Leicester. “Il problema adesso sarà quello di farsi accettare in Inghilterra a causa della normativa riguardante la quarantena obbligatoria per i giocatori provenienti dai Paesi considerati a rischio. Giocare senza portiere sarebbe assurdo; senza contare il fatto che mancherebbe anche Osimhen. Tuttavia ho parlato a lungo con il segretario generale della UEFA Giorgio Marchetti che mi ha rassicurato” ha infine concluso il presidente partenopeo.