in

Napoli, Milik dopo l’addio: “Il rispetto non mancherà mai”

Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli
Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli

Arkadiusz Milik, da ieri, è un nuovo giocatore del Marsiglia, in Francia, dopo il passaggio dal Napoli in questa sessione invernale di calciomercato. Così, dopo la presentazione in cui non aveva parlato del suo vecchio club, oggi il polacco ha voluto salutare la città ed i suoi vecchi tifosi tramite un post su Instagram. 26 anni, Milik ha lasciato il Napoli dopo aver collezionato 122 gare con 48 reti messe a segno.

[irp]

Sono arrivato a Napoli nell’estate 2016, più di 4 anni fa. Non dimenticherò mai l’impatto con la città: Napoli ti accoglie, ti abbraccia, ti fa sentire a casa come mi sono sempre sentito io. Ci sono state volte in cui ho pianto in questi splendidi anni: di dolore, quando mi sono infortunato; di tristezza, quando il secondo anno potevamo vincere lo Scudetto; di gioia, dopo il rigore segnato in Finale di Coppa Italia. Ma anche durante i momenti difficili c’è stata una certezza: il calore e l’affetto del popolo napoletano. Mi avete applaudito, avete imparato il mio nome, mi avete aspettato quando mi sono infortunato, mi avete criticato quando ho sbagliato in campo, ma eravate sempre con me. Adesso vado, ma mi porto via un pezzo di voi in valigia. Da lontano e da vicino non mancherà mai il rispetto per questa città. Vado via come sono arrivato, con il sorriso, perchè so ciò che ho dato e ciò che la città mi ha dato. Un abbraccio a tutti voi“.

Stephan El Shaarawy, attaccante italoegiziano dello Shanghai Shenhua

Calciomercato Roma, è fatta per El Shaarawy: domani le visite mediche?

Torino, Belotti giura fedeltà: pretendenti avvisate

Torino, Belotti: “Nicola? Ci ha colpito tantissimo…”