Napoli, Rrahmani: “Sul Kosovo avevo dei dubbi”

Il difensore e colonna del Napoli, Amir Rrahmani ha raccontato la sua scelta di sposare il Kosovo invece dell'Albania

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai

Amir Rrahmani ha raccontato la sua vita personale al di fuori del mondo del pallone. Il centrale del Napoli è stato interpellato dai canali ufficiali del club azzurro: “Ho abitato 3 anni a Monteruscello, abitavo lì perché era posto tranquillo, era una villa con piscina. Qui a Napoli ho la possibiltà di vivere di più la città, uscire e andare in giro per negozi“.

Rrahmani ha scelto di rappresentare il Kosovo, nazionale di cui è capitano: “È una responsabilità, siamo un paese piccolo, però abbiamo giocatori di qualità. Sulla scelta fra Albania e Kosovo avevo dei dubbi, perché non sapevo quanto effettivamente sarebbe stata organizzata la federazione kosovara. Ho iniziato a giocare a calcio a 8 anni, anche se mi piaceva di più giocare con i miei amici, che non in maniera agonistica“.

Si Parla di: