in

Napoli-Sassuolo, Politano: è sfida al passato

Politano Napoli
Matteo Politano, attaccante del Napoli

Grande gioco, grandi tecnici e, nonostante le tante assenze, grandi giocatori. Napoli-Sassuolo, però, è molto di più di una semplice sfida fra due delle migliori formazioni italiane del momento ma è anche la sfida al passato di alcuni elementi. Il primo è Chiriches, che al Napoli non ha certo lasciato il segno, e il secondo è Matteo Politano che all’ombra del Vesuvio vuole rilanciarsi. L’ex talento del proficuo vivaio giallorosso è arrivato a Napoli al secondo tentativo dopo un giro un immenso che stava per riportarlo a casa sua, a Roma.

Un tentativo, però, il Napoli l’aveva fatto già qualche anno fa, nel 2016, quando però poi la trattativa non si chiuse e Politano scelse l’Inter per cercare di arrivare in alto. Una scelta non proprio azzeccata, per usare un eufemismo, ma che gli stava per far realizzare il sogno di una vita: giocare con la Roma. Anche lì, però, a causa di una serie di incomprensioni fra la società giallorossa e quella nerazzurra, il trasferimento saltò e il Napoli decise di entrare a gambe tesa nella trattativa.

Gattuso stravede per l’esterno romano e quando può lo schiera fra i titolari. I colpi che Politano aveva fatto vedere al Sassuolo sono rimasti gli stessi. La finta a rientrare e il tiro sul secondo palo sono un marchio di fabbrica da cui è difficile separarsi, ma ciò che è cambiato è la continuità con cui queste giocate vengono messe in mostra. Politano è indubbiamente cresciuto. Ragiona, gioca e vede il calcio diversamente rispetto a qualche anno fa e questo non può che essere un valore aggiunto per il Napoli di Gattuso che sugli esterni costruisce molto. Quella di Politano è una sfida contro il proprio passato a cui però non può che dire grazie.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

741 points
Upvote Downvote
Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic, allenatore e attaccante del Milan (foto by @imagephotoagency)

Udinese-Milan, Pioli si affida ai suoi titolari per continuare a sognare

Rafael Leao, attaccante del Milan @imagephotoagency

Udinese-Milan streaming gratis: la Diretta LIVE Hesgoal