in

Napoli, Spalletti: “Mi incateno da qualche parte pur di tenere Koulibaly”

Il neo allenatore del Napoli Luciano Spalletti ha parlato durante l’evento del ritiro di Dimaro con i tifosi, rispondendo ad alcune domande riguardanti la prossima stagione

Spalletti, nuovo allenatore del Napoli
Spalletti, nuovo allenatore del Napoli

É iniziata la stagione del nuovo Napoli di Luciano Spalletti: i partenopei stanno svolgendo il loro ritiro a Dimaro, dove si è appena concluso un evento in cui erano presenti il nuovo mister, Piotr Zielinski e Matteo Politano, pronti a rispondere alle domande dei tifosi azzurri.

Sullo stesso argomento
Serie A, da Chiellini a Insigne: capitani in scadenza

Diversi i temi trattati, dagli obiettivi stagionali alle questioni di mercato, il primo a prendere la parola è stato l’allenatore ex Inter, che ha dichiarato: É un piacere essere qui. Ho a disposizione una squadra forte, avremo bisogno dell’entusiasmo del pubblico, ma è attraverso l’impegno che avremo più risposte. Koulibaly? Mi incateno da qualche parte pur di tenerlo. Il nostro organico può sopperire a qualsiasi necessità. Ognuno ha la propria idea di calcio, ma non si va a snaturare alcuni campioni che hanno già funzionato in passato”.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *