in

Napoli, Torino e Milan sono l’esempio: perchè non dovresti giocare?

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan
Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan, esulta dopo il gol del 2-0 su calcio di rigore @imagephotoagency

Si è fatto di tutto per cercare di giocare e di riprendere il campionato scorso. Ora, invece, con il nuovo campionato e con una situazione che si dovrebbe conoscere meglio, sembrano esserci più problemi del previsto.

Le leggi sportive, chiamiamole così per capirci più semplicemente, e quelle dello Stato, secondo gli avvocati del Napoli, sono discordanti e la tendenza dei partenopei sarebbe quella di rispettare le seconde. E qui la domanda sorge legittimamente spontanea: “Perchè Torino Milan hanno giocato lo scorso turno?”. Il caso Napoli sta facendo infuriare tutti i club che, nonostante le defezioni dovute al Covid, hanno rispettato i loro impegni e i calendario. Nel secondo turno di campionato il Torino aveva un contagiato ma è sceso in campo. Stessa cosa che ha fatto il Milan Crotone, nonostante l’assenza di Ibrahimovic e di Duarte.

Ma allora perchè il Napoli dovrebbe essere un’eccezione? Questo ancora non si è capito bene. Il Napoli, però, non è nella posizione di poter chiedere il rinvio della gara e starebbe seriamente rischiando il 3-0 a tavolino. “Non si vuole propagare il virus” obiezione legittima ma allora andrebbe rivisto in toto, non solo il protocollo della FIGC, ma anche quell’UEFA visto che fra un paio di settimane ricominciano anche le coppe europee. Il Napoli si sta elevando a paladino della salute pubblica e lo starebbe facendo con l’ausilio dell’ASL campana. Quella stessa ASL che, nonostante tutto e nonostante i rischi, ha mandato il Napoli primavera a giocare a Lecce, la Salernitana a Verona e che, secondo la Gazzetta dello Sport, non starebbe dicendo nulla sul possibile viaggio di Milik in Polonia per rispondere alla chiamata della Nazionale. Tante incongruenze e tante incertezze che non fanno bene al calcio e rischiano di creare un precedente dannoso per il proseguo del campionato.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Chris Smalling, difensore del Manchester United

Roma, rischio Smalling: si guarda in Turchia per il difensore

Moise Kean, attaccante dell'Everton

Calciomercato Juventus, dopo Dzeko sfuma anche Kean