in

Nations League, Francia invincibile: Inghilterra, che caduta

Mbappé, Francia
Mbappé, Francia

Archiviata la quarta giornata di Nations League, la testa vola sino al weekend quando torneranno in campo i campionati nazionali. I risultati della serata di calcio internazionale hanno tutto sommato rispettato le attese, senza comunque privarci di qualche sorpresa. Nella Lega A, il Gruppo 1 è ora guidato dalla Polonia, che sfrutta il pari tra Italia ed Olanda vincendo per 3-0 contro la Bosnia, grazie ad una doppietta di Lewandowski.

Nel Gruppo 3, la Francia è sempre più invincibile e condivide il primato con il Portogallo. Gli uomini di Deschamps si sono imposti per 2-1 nella difficile trasferta di Zagabria contro la Croazia. Al vantaggio iniziale di Griezmann ha risposto Vlasic nella ripresa, salvo poi capitolare sulla zampata in area piccola di Kylian Mbappe. I lusitani, orfani di Ronaldo, rispondono con un 3-0: Bernardo Silva e una doppietta di Diogo Jota stendono la Svezia. Il Gruppo 2 è il prescelto per regalare la sorpresa della serata. Non si tratta di certo del Belgio, che batte a domicilio l’Islanda, bensì di una Danimarca corsara in Inghilterra. Un disastroso Maguire, espulso, ed il rigore di Eriksen regalano 3 punti ai nordici, con il rosso diretto a James che lascia in nove i Tre Leoni allo scadere.

Nations League, Lega B: triplo Zahavi, pari tra Turchia e Serbia

Le poche emozioni della serata odierna di Lega B di Nations League vengono bilanciate dalla rimonta di Israele sulla Slovacchia, guidata da una tripletta di Zahavi. I padroni di casa erano passati in vantaggio con Hamsik e Mak, salvo poi essere raggiunti e sorpassati dall’ex Palermo, che mette a segno tre reti negli ultimi venti minuti. Il girone resta comunque guidato dalla Scozia, vittoriosa per 1-0 sulla Repubblica Ceca.

Due pareggi nel Gruppo 3: 0-0 tra Russia ed Ungheria, mentre Turchia e Serbia si dividono la posta in palio, in un 2-2 con Milinkovic ancora a segno. Gli altri successi della serata sono tutte vittorie di misura, dalla Finlandia alla Norvegia, passando per il Galles  e concludendo con l’Austria.

Nations League, Lega C: vincono Bielorussia e Slovenia

Nella Lega C, terzultima categoria di Nations League, Lussemburgo, Macedonia, Slovenia e Bielorussia si candidano alla promozione in Lega B. Negli impegni odierni, soltanto un pari per la Nazionale di Goran Pandev, mentre le ultime due escono vittoriose dalle loro gare. La Bielorussia batte per 2-0 il Kazakistan, grazie a Yablonski e Yuzepchukh.

La Slovenia, invece, esagera e stende per 4-0 la Moldova, avversaria dell’Italia nello scorso impegno amichevole a Firenze. Vuckic ruba la scena con una tripletta a cavallo dei due tempi, dopo aver sbloccato la gara all’8′ con Lovric.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Hateboer giocatore dell'Atalanta

Atalanta, Hateboer: “Che bello giocare a Bergamo, grazie FIGC”

Immobile attaccante della Lazio

Lazio, Florenzi difende Immobile: “In Italia è trattato male, ha vinto la Scarpa d’Oro”