in

Nations League, vittorie per Belgio, Olanda e Danimarca

Eriksen (Danimarca)
Eriksen (Danimarca)

La quinta giornata di Nations League regala il primo verdetto: la Francia supera 1-0 a domicilio il Portogallo ed accede alle final four della competizione. I transalpini sbancano l’Estadio Da Luz di Lisbona grazie ad una rete di N’golo Kantè, il centrocampista del Chelsea approfitta di una respinta corta di Rui Patricio e sigla il gol partita. La squadra allenata da Didier Deschamps crea numerose occasioni nella prima frazione di gioco, soprattutto con Anthony Martial, e ottiene una meritata vittoria. Prestazione deludente per l’attaccante della Juventus Cristiano Ronaldo.

Vittorie anche per Germania e Svezia: i teutonici battono in rimonta l’Ucraina grazie ad una doppietta di Timo Werner e ad un gol di Sanè; gli scandinavi, invece, si impongono 2-1 in casa sulla Croazia, in gol anche lo juventino Dejan Kulusevski. Delude la Spagna che dovrà giocarsi il passaggio del turno nella giornata conclusiva proprio contro la Germania: un gol nel finale di Gerardo Moreno salva le Furie Rosse contro la Svizzera (1-1). Serata da dimenticare per il Capitano del Real Madrid Sergio Ramos che fallisce due calci di rigore, entrambi respinti dal portiere elvetico Sommer.

Luis Enrique, Commissario Tecnico della Spagna
Luis Enrique, Commissario Tecnico della Spagna

Nations League, vittorie per Olanda, Belgio e Danimarca

Il programma della domenica si è aperto con i successi di Slovacchia e Macedonia del Nord: colpaccio di Kucka e compagni che superano la capolista Scozia grazie ad un gol di Gregus; Trickowski e Stojanovski lanciano i macedoni contro l’Estonia.

Nel tardo pomeriggio l’Olanda ha battuto 3-1 la Bosnia, merito di una doppietta di Wijnaldum e di un gol messo a segno da Depay, inutile il gol della bandiera degli ospiti siglato da Prevljak. Successi anche per Galles, Finlandia e Turchia, la compagine anatolica batte 3-2 la Russia, in gol anche l’ex Roma Cengiz Under.

In serata il Belgio supera l’Inghilterra 2-0 grazie alle reti di Tielemans e Mertens, e si giocherà il passaggio nel turno contro la Danimarca che batte 2-1 l’Islanda con una doppietta di Eriksen su calcio di rigore. Alle Furie Rosse basterà un pari nella gara casalinga contro i vichingi per accedere alle final four.

I risultati della 5ª giornata di Nations League

LEAGUE A

GERMANIA-UCRAINA 3-1

SVEZIA-CROAZIA 2-1

PORTOGALLO-FRANCIA 0-1

SVIZZERA-SPAGNA 1-1

OLANDA-BOSNIA ERZEGOVINA 3-1

BELGIO-INGHILTERRA 2-0

ITALIA-POLONIA 2-0

DANIMARCA-ISLANDA 2-1

LEAGUE B

SLOVACCHIA-SCOZIA 1-0

BULGARIA-FINLANDIA 1-2

GALLES-IRLANDA 1-0

TURCHIA-RUSSIA 3-2

REPUBBLICA CECA-ISRAELE 1-0

UNGHERIA-SERBIA 1-1

AUSTRIA-IRLANDA DEL NORD 2-1

LEAGUE C

AZERBAIGIAN-MONTENEGRO 0-0

CIPRO-LUSSEMBURGO 2-1

MACEDONIA DEL NORD-ESTONIA 2-1

ALBANIA-KAZAKISTAN 1

GEORGIA-ARMENIA 1-2

BIELORUSSIA-LITUANIA 2-0

LEAGUE D

MALTA-ANDORRA 3-1

SAN MARINO-GIBILTERRA 0-0

LETTONIA-FAR OER 1-1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

471 points
Upvote Downvote
Chiellini (Juventus)

Juventus, Pirlo in emergenza: fuori Chiellini e Bonucci

Alberigo Evani, ex giocatore del Milan e assistente della Nazionale italiana di Roberto Mancini

Italia-Polonia 2-0, Evani sicuro: “Vogliamo chiudere in bellezza