in

Nazionale, problemi per Mancini: Caputo e Criscito Ko

Ciccio Caputo, attaccante del Sassuolo e della Nazionale Italiana @imagephotoagency
Ciccio Caputo, attaccante del Sassuolo e della Nazionale Italiana @imagephotoagency

Il coronavirus e i numerosi infortuni scuotono la Nazionale italiana che nei prossimi giorni sarà impegnata in amichevole contro l’Estonia e in Nations League contro Polonia e Olanda. L’Italia al momento occupa la seconda posizione in classifica con 6 punti, frutto di una sola vittoria, ottenuta contro gli Oranje, e di tre pareggi; la sfida del Mapei Stadium a Reggio Emilia, contro Lewandowski &Co., potrebbe permettere agli azzurri di volare in testa e ipotecare così la qualificazione alla fase finale della competizione.

Per l’occasione Mancini dovrà rinunciare all’attaccante che conosce bene lo stadio emiliano, avendo realizzato parecchi gol in entrambe le porte con la maglia del Sassuolo: Ciccio Caputo, infatti, non sarà a disposizione a causa di un problema all’adduttore che lo aveva costretto a saltare la gara contro il Napoli. Dopo lo 0-0 contro l’Udinese, il bomber pugliese si sottoporrà agli esami strumentali di rito che chiariranno l’entità dell’infortunio. Oltre a Caputo, anche Domenico Criscito lascia il ritiro della Nazionale, il Capitano del Genoa ha accusato qualche problemino fisico al ginocchio ed è rientrato a Genova, nuovamente a disposizione di mister Rolando Maran.

Mancini non convocherà altri giocatori per sostituire i due infortunati anche perchè ne avrà a disposizione 41. Questi si alleneranno sotto la guida di Alberico Evani, che sostituisce il Ct positivo al Covid-19 nei giorni scorsi. Per il momento restano in isolamento fiduciario Acerbi, Biraghi, Castrovilli, Cristante, Immobile, Lorenzo Pellegrini, Spinazzola e Mancini, calciatori di Fiorentina, Lazio e Roma a cui l’Asl di competenza ha impedito di rispondere alla chiamata delle Nazionali. Out anche Barella e D’Ambrosio a causa della positività di Daniele Padelli, terzo portiere dell’Inter.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

599 points
Upvote Downvote
Gabriele Gravina, presidente FIGC

Caso Asl-Nazionali, Gravina: “Pessima figura, rischiamo pesanti sanzioni”

Cristiano Ronaldo, attaccante del Portogallo

Juventus, altro che infortunio: Ronaldo in campo col Portogallo