Caos Bulgaria, il ct Bakalov si dimette a causa degli episodi di razzismo

Non c'è pace per la Bulgaria dopo i recenti episodi di razzismo avvenuti nella gara di qualificazione contro l'Inghilterra

Bulgaria, il ct e l’intera Federazione si dimettono dopo gli episodi di razzismo

Secondo quanto riferisce SkySportNews, il ct della Bulgaria, Krasimir Bakalov, ha rassegnato le dimissioni dopo i recenti episodi di razzismo, in cui la Nazionale è stata coinvolta nella partita di qualificazione contro l’Inghilterra.  Il tecnico, nel post partita, aveva negato di aver sentito degli insulti razzisti nei confronti dei giocatori inglesi, anzi si sarebbe scusato se la Uefa avesse punito la Bulgaria per gli spiacevoli eventi.

Invece, oggi, insieme a tutti i membri della Federazione, il tecnico ha deciso di prendere questa decisione per esprimere la propria solidarietà al presidente Mihaylov, che si era dimesso il giorno successivo alla partita contro la Nazionale dei Tre Leoni.

Loading...
[js-disqus]
Loading...