Nicola stappa il mercato, il Cagliari scippa l’Atalanta! 10 milioni per il trequartista

Ogni ora che passa Nicola si avvicina sempre di più alla panchina del Cagliari, mossa che stappa il mercato rossoblù: il ds Bonato tenta lo scippo all'Atalanta, per portare in Sardegna un trequartista di talento da 10 milioni di euro

Lorenzo Zucchiatti A cura di Lorenzo Zucchiatti AtalantaCagliari

Doveva essere una scelta ponderata quella del post Ranieri, e così è stato. Negli ultimi giorni però il Cagliari ha rotto gli indugi, individuano in Davide Nicola l’erede perfetto. Una garanzia in fatto di salvezze, il primo obbiettivo dei rossoblù, con il club che sta piano piano trovando la quadra con l’Empoli per farlo arrivare in Sardegna. Di ciò ha parlato anche il ds Bonato.

“Abbiamo scelto un profilo nell’ottica di continuità rispetto al lavoro di Ranieri sullo spirito e sui giovani, e nell’arco di pochi giorni lo ufficializzeremo”. Il nome di Nicola non viene esplicitamente fatto dall’uomo mercato del Cagliari, ma la cosa è di fatto sottointesa. Trovato il nuovo allenatore è tempo di portare nell’isola nuovi volti che sposino la causa.

In attesa di novità su Yerry Mina, si cerca un nuovo difensore centrale, con il club in corsa per l’ambito Gian Marco Ferrari, fresco di retrocessione con il Sassuolo ed in scadenza di contratto. Qualcosa però andrà fatto anche per il reparto avanzato, con il Cagliari che prepara lo scippo all’Atalanta.

Addio Miranchuk? Il Cagliari sogna

Anche la Dea prepara manovre importanti sul prossimo mercato, e questa è la situazione in attacco: confermatissimi Scamacca e Lookman, ad un passo il riscatto di De Ketelaere e in cantiere anche l’affondo per Zaniolo, pista che sta diventando sempre più concreta. Si sgomita insomma, e sembra dunque non esserci più spazio per Aleksey Miranchuk.

Talento innato quello del russo, ma estremamente incostante, che anche quest’anno ha alternato giocate d’antologia a lunghi periodi di anonimato totale. Una nuova avventura è nell’aria, e il Cagliari sogna il grande colpo per fare il salto di qualità. Un trequartista che aggiungerebbe tanta qualità dietro alle punte rossoblù, andando a sostituire i rientranti dal prestito Gaetano e Oristanio.

Stando a Sportitalia però, la valutazione iniziale che ne fa l’Atalanta è di 10 milioni, una cifra importante per le casse dei sardi. Il mercato però è lungo, e trattando si può giungere ad un accordo vantaggioso per entrambe. Il primo passo però è arrivare all’ufficialità di Nicola, un tassello importante verso una nuova salvezza.