Home Non solo Calcio Calcio Femminile, parla De Boer: "Calciatrici pagati come gli uomini? Assurdo"

Calcio Femminile, parla De Boer: “Calciatrici pagati come gli uomini? Assurdo”

De Boer interviene sulla questione della parità dei salari nel calcio e dice la sua nel suo solito stile pungente

CALCIO FEMMINILE – Continua senza sosta negli ambienti del calcio femminile la polemica per gli stipendi. La domanda è: una calciatrice dovrebbe guadagnare quanto un calciatore? Secondo Frank De Boer, ex nazionale olandese ed ex allenatore dell’Inter, la risposta sarebbe ‘no’.

L’attuale tecnico dell’Atlanta United, intervistato dal Guardian, ha espresso così la sua opinione: “Quando il calcio femminile muoverà tanti soldi quanto ne muove quello maschile, allora potremo riaprire la questione. Al momento non è così, quindi perché calciatrici e calciatori dovrebbero guadagnare la stessa somma? Ridicolo. Se infatti 500 milioni di persone guardano una finale di calcio maschile, mentre una di calcio femminine la guardano in 100 milioni, allora non stiamo parlando di due realtà che possono coesistere sullo stesso piano. Se prendiamo come esempio una manager in banca che guadagna meno di un uomo, sono il primo a sostenere la parità di salario, ma nel calcio è un’altra cosa”.

Loading...

PER APPROFONDIRE

Scopri tutte

Monaco, UFFICIALE: ingaggiato Adrien Silva

Il Monaco, club francese di Ligue 1, ha ufficializzato l'ingaggio del trentenne centrocampista portoghese Adrien Silva. Il calciatore arriva...
Loading...
 

RACCOMANDATI

ESTERO