Non solo Calcio Formula 1 e Moto Gp, al via il weekend italiano: Rossi firma...

Formula 1 e Moto Gp, al via il weekend italiano: Rossi firma con la Petronas?

Sarà un weekend di motori tutto italiano con la Formula Uno all'esordio sul circuito del Mugello per il Gran Premio di Toscana Ferrari 1000, mentre la MotoGp sarà impegnata sul tracciato di Misano Adriatico nel Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini

I motori sbarcano in Italia: dopo il Gran Premio d’Italia di Formula 1 a Monza col trionfo dell’Alpha Tauri di Pierre Gasly, le quattro ruote saranno ancora protagoniste nel BelPaese per il Gp di Toscana Ferrari 1000 e questa volta sarà la MotoGp a fargli compagnia che scenderà in pista sul tracciato di Misano Adriatico per il Gp di San Marino e della Riviera di Rimini. Nonostante la Formula 1 sperimenterà per la prima volta il circuito del Mugello, dalle prime libere non sembra essere cambiato il trend della stagione con la Mercedes davanti a tutti nelle prime libere, anche se si tratta della monoposto di Valtteri Bottas che mette in fila Max Verstappen e a sorpresa la Ferrari di Charles Leclerc. Fuoco di paglia o il Cavallino Rampante tornerà a galoppare nel weekend?

Per quanto riguarda la MotoGp, invece, le prime libere sono targate Yamaha con Maverick Vinales (Yamaha M1) e Fabio Quartararo (Yamaha Petronas) rispettivamente in prima e seconda posizione. Più arretrato Valentino Rossi che ha chiuso la prima sessione all’undicesimo posto, primo degli italiani, seguito da Franco Morbidelli e da Andrea Dovizioso che, a causa di problemi elettronici, non è andato oltre la 14ª piazza con la sua Ducati.

Charles Leclerc
Charles Leclerc, pilota della Ferrari (foto by @imagephotoagency)

MotoGp, Valentino Rossi: “Al 99,9 % correrò con la Petronas”

L’Italia ci spera, i tifosi del Dottore sparsi in tutto il mondo sognano che Valentino Rossi riesca a centrare il podio, magari anche il gradino più alto, sul circuito di casa di Misano Adriatico. Le prime prove libere non fanno ben sperare, ma anche nelle qualifiche Valentino non ha mai impressionato nel corso della sua straordinaria carriera.

La grande notizia però riguarda il futuro del Nove Volte Campione del Mondo che non ha nessuno intenzione di appendere il casco al chiodo e continuerà a regalare emozioni anche il prossimo anno sul circuito della MotoGp: “Ritiro? Non è vero, non è cambiato nulla rispetto a due-tre settimane fa. Prendiamo tempo con la Yamaha, ma siamo vicini alla firma. Al 99.9% nel 2021 correrò con la Petronas e a Barcellona potrebbe arrivare l’ufficialità”.

NOTIZIE PER TE

Pogba, Milito, Donnarumma e non solo: i fratelli calciatori

Il calcio è da anni che fa parte della quotidianità di tantissime persone, e non c'è cosa migliore che condividere insieme ad una persona che ti vuole bene la...

Insulti razziali a Neymar, il PSG: “Pieno supporto, situazione intollerabile”

Neymar sarebbe tornato in campo per la partita Paris Saint Germain-Marsiglia dopo aver fatto un solo allenamento: l'attaccante, infatti, dopo esser risultato positivo al test sierologico del Coronavirus, ha...

Borussia Dortmund, Haaland: “Ecco il mio esordio da rapper”

Haaland, 20 anni, è il bomber del Borussia Dortmund nel campionato 2019-20, nonostante sia arrivato in squadra solo a gennaio. Parlando con il portale americano SoccerBible, ha raccontato del...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA