Non solo Calcio Formula 1, Sebastian Vettel passa all'Aston Martin

Formula 1, Sebastian Vettel passa all’Aston Martin

Le parole di Vettel e del CEO di Racing Point F1 Team Otmar Szafnaeur dopo l'annuncio del passaggio del tedesco all'Aston Martin a partire dal 2021

Ora è ufficiale, il pilota tedesco Sebastian Vettel ha firmato per la scuderia inglese Aston Martin con la quale correrà nella prossima stagione. La scuderia per ora si chiama Racing Point F1 Team e cambierà l’anno prossimo per diventare Aston Martin, con la quale collaborerà il quattro volte campione del mondo provando a portarla ai vertici della Formula 1. Dopo l’ufficializzazione del divorzio a fine stagione con l’attuale pilota Sergio Perez, il team Aston Martin annuncia le sue ambizioni per la prossima stagione dopo l’arrivo di Lawrence Stroll lo scorso marzo, facendo firmare il campione tedesco che terminerà la stagione attuale con la Ferrari.

Aston Martin, ritorno in F1
Aston Martin, ritorno in F1 dal 2021

I commenti di Otmar Szafnaeur e di Vettel

Dopo cinque anni con la Ferrari Sebastian Vettel passa dunque all’Aston Martin, ecco le sue prime parole: “Felice di poter annunciare questa eccitante notizia sul mio futuro. Sono fiero di partecipare al progetto di Aston Martin e diventarne il pilota. Inizio quest’avventura con un marchio da leggenda, già i risultati ottenuti quest’annata ci fanno pensare a un futuro radioso. Lawrence Stroll è stimolante e penso di poter creare qualcosa di particolare assieme ad Aston Martin. Io voglio ancora correre per vincere e spero di riuscirci con la mia nuova scuderia“. Si è espresso anche Otmar Szafnaeur, il CEO di Racing Point F1 Team, sull’approdo di Sebastian Vettel nella prossima stagione: “Siamo tutti molto eccitati a Silverstone per questa firma, Vettel è il campione giusto per noi che ci porterà la mentalità giusta per poter entrare nella prossima era“.

NOTIZIE PER TE

Insulti razziali a Neymar, il PSG: “Pieno supporto, situazione intollerabile”

Neymar sarebbe tornato in campo per la partita Paris Saint Germain-Marsiglia dopo aver fatto un solo allenamento: l'attaccante, infatti, dopo esser risultato positivo al test sierologico del Coronavirus, ha...

Borussia Dortmund, Haaland: “Ecco il mio esordio da rapper”

Haaland, 20 anni, è il bomber del Borussia Dortmund nel campionato 2019-20, nonostante sia arrivato in squadra solo a gennaio. Parlando con il portale americano SoccerBible, ha raccontato del...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA