Non solo Calcio Morto Sandro Mazzinghi: il pugile italiano aveva 81 anni

Morto Sandro Mazzinghi: il pugile italiano aveva 81 anni

Il pugilato italiano perde uno dei suoi più grandi campioni. Sandro Mazzinghi è morto all’età di 81 anni, nella sua Pontedera,  dopo una breve malattia. Era stato campione mondiale ed europeo nei superwelter negli anni 60. Mazzinghi è passato alla storia per la sua rivalità con Nino Benvenuti: due caratteri opposti, due personalità differenti, due grandi campioni si sfidarono in due match che sono entrati negli annali della boxe italiana. Oggi, Mazzinghi lascia un voto incolmabile nella storia di questo sport.

NOTIZIE PER TE

Pogba, Milito, Donnarumma e non solo: i fratelli calciatori

Il calcio è da anni che fa parte della quotidianità di tantissime persone, e non c'è cosa migliore che condividere insieme ad una persona che ti vuole bene la...

Insulti razziali a Neymar, il PSG: “Pieno supporto, situazione intollerabile”

Neymar sarebbe tornato in campo per la partita Paris Saint Germain-Marsiglia dopo aver fatto un solo allenamento: l'attaccante, infatti, dopo esser risultato positivo al test sierologico del Coronavirus, ha...

Borussia Dortmund, Haaland: “Ecco il mio esordio da rapper”

Haaland, 20 anni, è il bomber del Borussia Dortmund nel campionato 2019-20, nonostante sia arrivato in squadra solo a gennaio. Parlando con il portale americano SoccerBible, ha raccontato del...

LE PIU' LETTE DELLA SETTIMANA