Napoli, la piccola Aurora scrive ai giocatori: “Tornate a vincere, vi prego”

Una piccola tifosa del Napoli ha scritto una bellissima lettera rivolta ai calciatori di Ancelotti, visto il momento della squadra

Napoli, la lettera di Aurora: “Se siete in crisi voi, entriamo in crisi anche noi”

Come riportato da FoxSports, una giovanissima tifosa del Napoli di soli tredici anni ha scritto una lettera a cuore aperto rivolta alla società ed ai calciatori per chiedere di mettere fine a questo momento di difficoltà con i giocatori in crisi d’identità e di risultati.

La piccola Aurora, questo il nome della bambina, è affetta da una rara malattia che si chiama medulloblastoma da quando aveva solo 5 anni: “Il Napoli non è solo una squadra, è uno stato d’animo. Io sono piccola e forse non riesco a capire cosa sia successo ma quelle maglie azzurre che indossate, noi le amiamo anche se non ci sono tanti scudetti sopra. Sono l’espressione di un popolo, di una terra tanto amata quanto martoriata. A noi basta vedervi giocare per stare bene e questa crisi che avete la trasmettete anche a noi e non va bene. Voi siete la nostra forza. Vi prego, tornate a vincere. Vi amo”

Continua a leggere sotto

Napoli, la lettera di Aurora: “Se siete in crisi voi, entriamo in crisi anche noi”

Come riportato da FoxSports, una giovanissima tifosa del Napoli di soli tredici anni ha scritto una lettera a cuore aperto rivolta alla società ed ai calciatori per chiedere di mettere fine a questo momento di difficoltà con i giocatori in crisi d’identità e di risultati.

La piccola Aurora, questo il nome della bambina, è affetta da una rara malattia che si chiama medulloblastoma da quando aveva solo 5 anni: “Il Napoli non è solo una squadra, è uno stato d’animo. Io sono piccola e forse non riesco a capire cosa sia successo ma quelle maglie azzurre che indossate, noi le amiamo anche se non ci sono tanti scudetti sopra. Sono l’espressione di un popolo, di una terra tanto amata quanto martoriata. A noi basta vedervi giocare per stare bene e questa crisi che avete la trasmettete anche a noi e non va bene. Voi siete la nostra forza. Vi prego, tornate a vincere. Vi amo”

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...
Loading...
Loading...
Loading...