Non solo Calcio Pallone d'oro 2019: non solo Messi, gli altri protagonisti della serata

Pallone d’oro 2019: non solo Messi, gli altri protagonisti della serata

Pallone d’oro e non solo: altri tre premi da assegnare nel corso del Galà

Il 2 dicembre 2019 non sarà solamente la serata che dovrebbe assegnare a Leo Messi il suo sesto Pallone d’Oro in carriera, ma vedrà svelati altri tre premi: il Pallone d’Oro femminile, il premio Kopa ed il premio Yashin. Se la vittoria della Pulga sembra essere scontata nonostante le critiche, per quanto riguarda gli altri trofei la lotta alla vittoria sembra più serrata. La scelta della vincitrice del Pallone d’Oro femminile sarà sicuramente influenzata dall’esito della Coppa del Mondo disputata quest’estate in Francia che ha visto trionfare gli Stati Uniti, infatti secondo gli ultimi pronostici sarebbe una corsa a due tra i simboli della nazionale statunitense: Alex Morgan Megan Rapinoe, con quest’ultima leggermente favorita.

Pallone d’Oro, stasera l’assegnazione del trofeo Kopa e del premio Yashin

Leo Messi Pallone d'Oro
Leo Messi ed i suoi Pallone d’Oro

Il trofeo Kopa, istituito nel 2018, premia il miglior giovane under 21 dell’anno solare: lo scorso anno a trionfare fu Kylian Mbappé, che stracciò Christian Pulisic e Justin Kluivert. Per l’edizione 2019 si candidano alla vittoria Joao Felix, Jadon Sancho e Matthijs de Ligt; occhio, però, alle sorprese come Vinicius Moise Kean. Da quest’anno, inoltre, verrà assegnato anche il premio al miglior portiere, trofeo che non poteva che essere intitolato all’unico estremo difensore capace di vincere il Pallone d’Oro: Lev Yashin. I candidati spaziano tra portieri già affermati come Manuel Neuer, Samir Handanovic e Hugo Lloris a portieri di grande prospettiva come Andrè Onana Kepa. La scelta del vincitore potrebbe essere influenzata dai trofei stagionali, e qui gli occhi sono puntati su Alisson, ma l’ex portiere della Roma avrà avversari di tutto rispetto in MarcAndré ter Stegen e Jan Oblak.

ULTIM'ORA

Napoli, l’esonero di Ancelotti era stato già deciso

Napoli, il 4 dicembre De Laurentiis aveva già scelto Gattuso La notizia arrivata ieri in tarda serata e dopo la bella vittoria del Napoli in...

Juventus, Howedes racconta: “Buffon e Chiellini due leggende”

Juventus, Howedes: "per lo scudetto regalavano un ferrari" Ogni calciatore professionista ha una propria storia personale fatta di sacrifici, rinunce, allenamenti continui e incessanti. Tutta...

Fiorentina, piace l’esterno ucraino dello Shakthar Donets Zubkov

La Fiorentina, tramite il Direttore Sportivo Daniele Pradè, sarebbe a caccia di rinforzi in vista della prossima sessione di calciomercato invernale. Il nome nuovo,...

Chelsea in vendita: c’è già l’acquirente

Chelsea, il patron Roman Abramovich ha deciso di chiudere col calcio e ha messo in vendita i Blues Come riportato dal Il Sole 24 ore, il...

Cessione Roma, Pallotta non è convinto

Roma: Pallotta temporeggia, mai soci spingono per cessione La Roma è ad un bivio: Pallotta non è convinto, mentre gli altri soci spingono per la cessione. L'ingresso di Vitek...
Loading...
Loading...