14 Novembre 2019 | 07:40

Tennis, NextGen ATP Finals: Sinner trionfa a Milano su De Minaur

Jannik Sinner, nella finale di Milano delle Next Gen Atp Finals, batte Alex De Minaur e conquista il titolo di miglior Under 21 del mondo

Tennis, NextGen ATP Finals: Sinner distrugge De Minaur in finale

Jannik Sinner è il nuovo talento del tennis mondiale. L’altoatesino nella finale di Milano delle NextGen ATP Finals batte Alex De Minaur (numero 18 del mondo), con il punteggio di 4-2 4-1 4-2 in poco più di un’ora di gioco, conquistando il titolo di miglior Under 21 del mondo. Il tennista italiano si aggiudica così la terza edizione del torneo, succedendo al sudcoreano Cheong e al greco Stefanos Tsitsipas.

Una gara perfetta, condotta dall’inizio alla fine, senza nessuna sbavatura. Jannik Sinner ha letteralmente dominato in lungo e largo De Minaur, riuscendogli ad annullare ben 9 palle break. Dopo un trionfo del genere e un 2019 da incorniciare, attualmente numero 95 del mondo, Sinner non può far altro che continuare su questa strada, anche perchè il futuro è tutto dalla sua parte.

Tennis, Sinner: “Sono senza parole, devo ancora realizzare ciò che ho fatto”

Felice ed emozionato, Jannik Sinner non riesce ancora a realizzare l’impresa compiuta in finale. Ecco le sue parole a SkySport: “È stata una settimana perfetta, ancora non riesco a realizzare ciò di cui sono stato capace. Non era facile giocare contro De Minaur, ma io ho pensato solamente a giocare il mio miglior tennis. Alla fine ci sono riuscito e ora mi godo questo meritato trionfo. Ringrazio il pubblico e chi mi è stato vicino in questi giorni. Ora breve riposo e poi sotto con il challenger di Ortisei“.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...

PER APPROFONDIRE
ULTIME NOTIZIE