schick

Calciomercato Roma, Schick, è addio: tutti i dettagli

Calciomercato Roma: Schick, Monchi pensa alla cessione

ROMA SCHICK CALCIOMERCATO/ Nonostante la bella vittoria in Champions fuori casa con il CSKA Mosca, tira brutta aria nell’ambiente romano. A tenere banco è il caso Schick, talento non ancora esploso definitivamente, che fatica a trovare spazio nella squadra giallorossa.

La stagione straordinaria fatta due anni fa con la maglia della Sampdoria  aveva attirato l’attenzione dei maggiori club europei e perfino una visita medica in casa Juve non andata a buon fine. Neanche in questa stagione, come lo scorso anno, il giocatore sta avendo fortuna con poco spazio,con un Dzeko insostituibile e con  Di Francesco che non riesce a trovare una giusta collocazione tattica per far coabitare i due attaccanti.

Calciomercato Roma, piste italiane per Schick

calciomercato roma schick
Schick con la maglia della Roma

SCHICK CESSIONE ROMA MONCHI / La Roma deve versare ancora 20 milioni di euro alla Sampdoria per la definizione dell’acquisto di Schick, cifra importante tenendo conto della situazione finanziaria non rosea della Roma e della svalutazione che il calciatore ha subito in questo anno e mezzo.

La soluzione sembra averla trovata Monchi per un prestito in una squadra italiana, Bologna e Udinese in particolare, hanno bisogno urgentemente  per gennaio di un attaccante di valore e Schick potrebbe essere la soluzione ideale. Sei mesi in una di queste squadre, in ambiente più tranquillo rispetto a quello della capitale, potrebbe risollevare la carriera e la valutazione del giocatore.

Di Francesco allontana Schick?

di francesco
Di Francesco, che ha concesso fiducia a Schick fino a questo momento

SCHICK ROMA DI FRANCESCO/ In un anno e mezzo Schick ha giocato 34 partite e in questo inizio di stagione ha racimolato appena 227 minuti in campo. Un chiaro segnale che mister Di Francesco non crede molto nel giocatore ceco. Questa situazione, se poteva andare bene lo scorso anno, data la prima esperienza in una grande squadra, non va più bene per l’attaccante che già nelle settimane precedenti aveva dichiarato:

“Dopo l’esperienza dell’anno scorso, sapevo che la preparazione era fondamentale per me. Volevo essere al meglio prima di cominciare a lavorare, e l’ho fatto. Sono arrivato in forma e motivato.  Sono un po’ triste per non aver giocato tanto dall’inizio, ma comunque mi sono sentito molto bene. Sono in forma e motivato per dimostrare chi sono”.

Non ci sono solo le dichiarazioni, ma anche l’atteggiamento dell’attaccante, una volta caratterizzato sempre da una forte calma, non è più quello di prima e potrebbe esplodere da un momento all’altro in ambiente caldo come quello di Roma

GIOCA E VINCI

Footballnews24.it è stato riconosciuto come portale di informazione tra i più attendibili secondo Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie clicca qui

BlogNews

Other Articles

Leave a Reply

X
Consigliato
X
Show