rioma cska mosca di francesco

Cska Mosca-Roma 1-2, Di Francesco:”Partite da chiudere prima”

Cska Mosca-Roma 1-2, dichiarazioni Di Francesco: le sue parole nel post gara.

Roma Di Francesco Il tecnico della Roma, Eusebio Di francesco, nel post partita di Mosca, dove la sua Roma ha vinto per 2-1 mettendo una grossa ipoteca sul passaggio del turno, è sembrato contento per metà.

Ecco le parole del tecnico giallorosso:

“La vittoria è fondamentale, ma potevamo e dovevamo fare meglio nella ricerca del terzo gol, non voglio vedere i miei ragazzi accontentarsi di un vantaggio risicato. Siamo forti e abbiamo fatto vedere di poter essere pericolosi, lo possiamo fare sempre ogni azione, non si deve scherzare troppo”

Eusebio Di Francesco ha poi proseguito davanti ai microfoni di SkySport:

“Siamo in continua crescita ma non dobbiamo arrivare al novantesimo in vantaggio di solo un gol. Il CSKA è una squadra forte ad attaccare fra le linee e nei miei uomini ho visto che c’è una crescita, ma non dobbiamo mai scherzare troppo perché in queste serate di Champions è sempre meglio chiudere le partite segnando un altro gol. La mediana è in fase di miglioramento,Bryan Cristante ad inizio stagione ha fatto fatica, ora sta entrando nei meccanismi”.

Di Francesco su Dzeko

edin-dzeko
Dzeko, attaccante della Roma

Eusebio Di Francesco ha poi analizzato la prestazione del suo attaccante principale, il Bosniaco Edin Dzeko: “Edin è un campione, ma mi aspetto sempre di più, ci sono stati momenti della partita  in cui i compagni potevano assisterlo meglio. Sbagliamo ancora troppe scelte ma avendo una squadra con tanti giovani sono sicuro che con l’esperienza miglioreranno e miglioreremo come collettivo, a volte dobbiamo tirare verso la porta e invece cerchiamo l’assist, non dobbiamo fare questi errori.

Roma. Domenica in campionato ci sarà la sfida contro la Samp e per la Roma è d’obbligo tornare alla vittoria dopo due pareggi consecutivi con Napoli e Fiorentina:

“La sfida con la Samp è sicuramente importante, sarà una partita molto dura e dovremo recuperare energie fisiche e mentali – spiega il tecnico giallorosso -. In allenamento a Trigoria capirò quale sarà l’undici di partenza migliore da schierare in campo e sicuramente ci saranno dei cambiamenti rispetto a stasera proprio perché voglio una squadra pronta e fisicamente al top. Contro la Sampdoria potrei optare per altri giocatori nel reparto avanzato, Schick stasera non ha giocato ma questo non vuol dire che non potrà giocare la prossima partita. I Blucerchiati sono forti e ben allenati e con un buon possesso palla”. Conclude Eusebio Di Francesco.

La Roma ha bisogno di continuità e di risultati per scalare posizioni in campionato dove sta balbettando un po’, a differenza della Champions dove è a un passo dalla qualificazione.La Sampdoria dal canto suo vuole ripartire dopo lo scivolone tra le mura amiche contro il Torino.

Schick pronto per la Sampdoria?

patrik-schick-roma
Schick titolare con la Sampdoria?

Con questo scenario ci sono tutti i presupposti per una grande partita, sarà anche l’occasione per Patrik Schick per dimostrare il suo valore? Chissà se rivedere il colore blucerchiato, che lo rese famoso ed oggetto dei desideri di moltissimi club, lo farà ritornare ad essere quell’attaccante elegante e decisivo che fu…di occasioni ne ha avute e sembra poterne avere ancora, ma se come dice Di Francesco “Non voglio che si scherzi troppo” forse è giunta l’ora anche per il Ceco di smettere di scherzare e di tornare a essere un campione.

 

GIOCA E VINCI

Footballnews24.it è stato riconosciuto come portale di informazione tra i più attendibili secondo Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie clicca qui

BlogNews

Other Articles

Leave a Reply

X
Consigliato
X
Show