13 Novembre 2019 | 18:56

Brescia-Torino 0-4: Grosso stecca la prima, tutto facile per Mazzarri

Il Torino travolge per 4-0 il Brescia: Mazzarri esulta, tutto da rifare per Grosso

Brescia-Torino 0-4, la sintesi del match del Rigamonti

Tutto facile per il Torino di Mazzarri oggi al Rigamonti. Grosso cade rovinosamente per 4-0 alla prima da allenatore del Brescia e rimanda alla prossima giornata l’appuntamento con la vittoria. I granata si impongono in una partita senza storia ed escono meritatamente vincitori dalla sfida dando respiro alla propria classifica dopo alcuni risultati negativi.

Parte subito in salita la gara per i padroni di casa, che a fine primo tempo sono già sotto di due reti e con un uomo in meno. Il Torino inizia forte e riesce a sbloccare dopo poco la partita su rigore grazie a Belotti, che si ripeterà poco dopo sempre dagli undici metri. Sul finale di frazione, l’evento che instrada ancora maggiormente il match, con le Rondinelle che perdono anche Mateju per somma di ammonizioni.

La ripresa conferma quanto visto nel primo tempo, mentre Grosso cerca di ristabilire gli equilibri in campo persi con l’espulsione sostituendo ad inizio ripresa Balotelli con Martella. L’avvicendamento non cambia la situazione al Rigamonti e infatti è ancora il Torino a trovare la via della rete grazie ad un micidiale Berenguer, che firma la personale doppietta da subentrato che fissa il punteggio sul definitivo 4-0.

Brutta prova per il Brescia, che ora dovrà resettare al più presto per provare ad uscire da un tunnel che ad oggi sembra sempre più buio per Grosso e i suoi. Il Torino, invece, chiude il periodo no e ritrova la vittoria: Mazzarri può finalmente tornare ad esultare.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...

PER APPROFONDIRE
ULTIME NOTIZIE