Real Madrid News, Sergio Ramos lancia un piccolo avvertimento ad Antonio Conte

Buio profondo. Non esiste espressione migliore per descrivere la situazione in casa Real Madrid dopo la sconfitta contro il Barcellona. Un 5-1 che non ammette alcun tipo di replica e che è frutto di una prestazione a dir poco scialba e opaca. Il destino di Lopetegui sembra essere ormai appeso a un filo. Il suo esonero pare essere soltanto questione di giorni, se non addirittura di ore. Il principale candidato a prendere il suo posto sulla panchina dei Blancos è Antonio Conte.

Real Madrid News: le parole di Sergio Ramos

sergio ramos griezmann cr7 messi - Sergio Ramos su Conte, Real Madrid News: "Il rispetto si guadagna"
Sergio Ramos ha analizzato il momento che sta vivendo il Real Madrid

A metterci la faccia in una situazione così difficile è Sergio Ramos, autentico leader e senatore dello spogliatoio. Queste le sue parole: “Quello contro il Barcellona poteva senza alcun dubbio essere il match della svolta. Non è stato così. Ora però dobbiamo essere uniti e non perderci d’animo. Solo in questo modo potremmo riuscire a voltare pagina. La stagione non è partita nel migliore dei modi, ma possiamo uscire da queste situazione complicata“.

L'”avvertimento” ad Antonio Conte

antonio conte italy spain euro 2016 12h1chhum1wjo1n0bpv6iv32i6 - Sergio Ramos su Conte, Real Madrid News: "Il rispetto si guadagna"
Antonio Conte è sempre più vicino a sedere sulla panchina del Real Madrid

Lo spagnolo ha poi parlato della questione allenatore, lanciando un piccolo “avvertimento” ad Antonio Conte: “Non si tratta di decisioni che spettano a noi giocatori. È sempre stato questo il mio pensiero. Non lo cambio certo ora. Fino a quando l’allenatore resterà sulla nostra panchina noi saremo sempre e comunque dalla sua parte.Ripeto però che sono decisioni che deve prendere la società. Noi possiamo solo aspettare e vedere quello che succederà nelle prossime ore. Conte? Io posso solo dire che il rispetto è un qualcosa che si guadagna. Abbiamo vinto tutto con allenatori ben noti. Ciò che conta non sono tanto le capacità e le conoscenze tecniche, ma l’abilità nel gestire uno spogliatoio“. Parole fin troppo chiare. Chissà che non possano cambiare carte in tavola e strategie.

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI




© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here