juric genoa
juric genoa / www.shuttershock.com

L’esonero di Ivan Juric, apre uno strano scenario nel campionato italiano, che non si verificava da molti anni

Esonero Juric, Serie A- Nel mondo del calcio, l’allenatore è sempre stato considerato uno dei ruoli più affascinanti all’interno di questo sport; ma, soprattutto in Italia, essere tecnici vuol dire anche sorbirsi critiche, pressioni e, nel più delle volte, esoneri per gli scarsi risultati ottenuti nel corso di un determinato periodo di tempo.

In altre parole, come negli omicidi si dà sempre colpa al maggiordomo, così nel mondo della palla rotonda, i tifosi, la stampa e le società incolpano i loro tecnici. Nel nostro campionato, gli esoneri si susseguono a bizzeffe, anche se ad essere colpito maggiormente (soprattutto nelle ultime stagioni) è il mister straniero. In questo campionato, come non si verificava da molto tempo, non ci sono più allenatori che provengono dall’estero. Infatti, gli addii di Velazquez e di Juric, hanno chiuso una sorta di piccolo ciclo.

Esonero Juric: ecco i precedenti

Esonero Juric, Serie A- L’esonero di Ivan Juric sulla panchina del Genoa, ha aperto un clamoroso fatto storico, che non si verifica da tanto tempo: in Serie A non ci sono più tecnici stranieri. In realtà, anche nell’ultimo campionato successe la stessa cosa dopo l’allontanamento di Sinisa Mihajlovic, ma a fine anno arrivò Igor Tudor all’Udinese, che riuscì a salvare i friulani solo all’ultima giornata.

Pe ritornare indietro col tempo, soltanto in 2 campionati degli ultimi 20 anni, non vi furono presenze oltre confine tra le panchine di Serie A, ovvero nelle stagioni 2005/2006 e quella 2006/2007. In quel biennio, dominato in particolar modo dallo scandalo “Calciopoli” e le conseguenze derivate da tale vicenda, tutte le 20 squadre della massima serie presentavano mister italiani.

Mourinho, l’ultimo allenatore straniero vincente

Esonero Juric, Mourinho, Serie A- A rompere questa egemonia, ci pensò il Parma che, nell’Aprile 2008, chiamò Hector Cuper, per salvare gli emiliani da una retrocessione ormai inevitabile; ma l’ex Inter non riuscì nell’impresa di ribaltare il verdetto. L’anno successivo invece, arrivò proprio l’ultimo allenatore straniero a vincere lo scudetto: Josè Mourinho. Il portoghese passò alla storia per il famoso “triplete” nerazzurro durante la stagione 2009/10. L’ultimo tecnico invece ad alzare una coppa fu lo svizzero Vladimir Petkovic, quando trionfò il 26 Maggio 2013 nel derby capitolino di Tim Cup. Il mister però più vincente di sempre in Italia è uno dei personaggi più pittoreschi degli anni ’60: Helenio Herrera.