eintracht francoforte lazio
Eintracht Francoforte Lazio / shutterstock.com

Scontri Lazio-Eintracht: polizia ferma cinque supporters tedeschi

SCONTRI LAZIO EINTRACHT POLIZIA CINQUE SUPPORTERS / Lazio-Eintracht è terminata sul punteggio di 2-1 per la squadra tedesca. A far discutere, però, sono stati nuovamente i disordini causati dai tifosi provenienti da Francoforte, in 9 mila presenti allo Stadio Olimpico.

Vi abbiamo raccontato la decisione della Questura di Roma di predisporre un piano di sicurezza per far confluire i tifosi tedeschi allo stadio, al fine di evitare problemi di ordine pubblico. Tutto ciò non ha evitato la solita inciviltà di alcuni individui.

A circa due ore dall’inizio del match di Europa League, i supporters tedeschi hanno invaso le strade della Capitale. Non solo cori e bandiere, ma anche petardi e fumogeni scagliati sui passanti. I danni maggiori in zona Piazzale Flaminio, dove si sono riuniti i facinorosi già in mattinata.

Momenti di tensione assoluta, in cui sono avvenuti lanci anche bombe carta, con le conseguenti cariche da parte della polizia, costretta a delimitare l’area. Uno scempio reso peggiore dalla quantità impressionante di bottiglie di vetro sparse su tutta la piazza.

Altri scontri si sono verificati tra i supporters tedeschi e la polizia a poca distanza dallo Stadio Olimpico: il sospetto è che tra questi ci possano essere anche tifosi dell’Atalanta, gemellata con il club tedesco. Lo scontro è avvenuto anche nei confronti dei tifosi della Lazio.

Scrontri Lazio-Eintracht: tensioni anche all’Olimpico

SCONTRI LAZIO EINTRACHT OLIMPICO / Alcuni tifosi tedeschi, stando a quanto riportato da La Repubblica, volevano raggiungere il ponte Duca d’Aosta. Si tratta del punto di ritrovo degli ultras della Lazio. Scontri scongiurati dalla polizia capitolina, che ha bloccato qualsiasi tipo di contatto.

Cinque tifosi, inoltre, sono stati fermati dalla polizia locale per aver fatto irruzione in un condominio di Piazza Gentile da Fabriano, proprio nel tentativo di sfuggire dalle forze dell’ordine. Uno scenario veramente desolante.

All’interno dello Stadio Olimpico le cose non sono andate in maniera diversa: la polizia ha dovuto intervenire per fermare un facinoroso tedesco che aveva appena scavalcato i vetri che separano la Curva Sud dal campo.

La Polizia è rimasta sulla pista d’atletica per evitare altri tentativi di invasione di campo. Da segnalare anche il lancio di un bengala in Tribuna Tevere.

 

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI




© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here