Le pagelle di Fiorentina-Lazio 1-1, Muriel risponde a Immobile: un pari che non fa male

Fiorentina e Lazio si dividono la posta e fanno un passettino in classifica

Fiorentina-Lazio 1-1, Muriel risponde a Immobile, Mirallas
Fiorentina-Lazio 1-1, Muriel risponde a Immobile, Mirallas / Fox Sports

Le pagelle di Fiorentina-Lazio, Muriel risponde al gol di Immobile: le due squadre si dividono la posta e muovono la classifica

Inizio in cui le due squadre si studiano e combattono a centrocampo, cercando di creare qualche azione pericolosa. Al 21′ la Lazio va vicinissima al vantaggio con Ciro Immobile che lascia partire un potente tiro trovando l’opposizione del portiere viola che devia sul montante. Al 23′ Immobile scambia con Correa e lascia partire un potente destro imprendibile per Terracciano. La Lazio prende coraggio e va vicina al raddoppio con Milinkovic-Savic, ma il portiere viola è attento e manda in angolo. Al 36′ esce Federico Chiesa per infortunio. Al 39′ la Lazio si rende ancora pericolosa con Correa, ma Terracciano è sempre attento e respinge il pallone. Al 44′ sono ancora i biancocelesti a rendersi pericolosi andando vicinissimi al raddoppio con un gran tiro di Immobile sul quale Terracciano si oppone con una gran parata.

Secondo tempo che inizia con i biancocelesti sempre in attacco con due conclusioni, nel giro du un minuto, di Milinkovic-Savic dal limite dell’area, uno termina alto e il secondo viene deviato da Ceccherini in calcio d’angolo. Al 59′ è la Fiorentina a rendersi pericolosa con Mirallas che manda di poco a lato un bel tiro a volo. Pochi minuti dopo arriva il pareggio firmato da Muriel su assist di Mirallas. I viola rincuorati dal gol del pareggio vanno vicini al vantaggio ancora con Mirallas che riceve palla da Simeone e da ottima posizione calcia alto. Al 77′ ancora la Fiorentina vicinissima al gol del vantaggio con un bel colpo di testa di Simeone, ma il pallone che esce fuori di pochissimo.

Fiorentina pagelle

Terraciano 7: Ottima partita per il secondo di Lafont che si fa trovare pronto salvando in più occasioni la porta viola. Sicurezza

Ceccherini 6.5: Gara con grande dispendio di energie per il difensore viola. Ottimo in fase difensiva si propone anche in avanti.

Pezzella 6.5: Gara giocata con molta concentrazione fino alla fine, cercando di arginare le sortite offensive degli attaccanti biancocelesti.

Milenkovic 6.5: Concentrato e attento in difesa, cerca di rendersi utile anche in attacco.

Biraghi 6: Svolge il suo compitino senza strafare.

Benassi 5.5: In ombra rispetto alle ultime uscite.

Edimilson 5: Gara da dimenticare, non entra mai nel vivo del gioco. (dal 46′ Mirallas) 7: Ottima intuizione di Pioli, entra e cambia la gara dei viola, prima con l’assist e poi si divora il possibile gol vittoria. Dà vivacità all’attacco.

Veretout 6.5: L’uomo delle geometrie. Cerca di dettare i tempi alla squadra e nel secondo tempo ci riesce molto bene. Infatti la Fiorentina cresce sfiorando la vittoria.

Chiesa 6: L’impegno non manca mai, ma prima di poter incidere sulla gara è costretto a uscire per infortunio. Speriamo non sia niente di grave (dal 36′ Simeone) 6.5:Entra bene nella gara, si rende utile e nel secondo tempo va vicinissimo al gol.

Muriel 7: Cerca di darsi da fare e di aiutare i compagni. Nel secondo tempo sfrutta molto bene la sua occasione e pareggia.

Gerson 6: Un sei politico per l’impegno, ma dovrebbe fare molto di più.

Lazio pagelle

Strakosha 6: Primo tempo quasi inoperoso. Nel secondo deve fare buona guardia, ma non viene mai impegnato seriamente.

Patric 6: Svolge il suo lavoro con concentrazione in fase difensiva. Cerca di rendersi utile anche in avanti

Acerbi 6.5: Attento e concentrato mette la sua esperienza al servizio della squadra.

Radu 6: Gara senza particolare guizzo. Esce per infortunio

Marusic 6.5: Lotta e si da da fare a centrocampo, prova qualche conclusione senza esisto positivo.

Milinkovic-Savic 6.5: Ci prova da tutte le parti ma questa sera non ha avuto fortuna.

Leiva 6: Nel primo tempo ha fatto un po la differenza dettando i tempi. Nella ripresa è calato vistosamente.

Luis Alberto 6: Gara senza infamia e senza lode. Svolge il suo compitino senza strafare.

Lulic 6: Sembra la fotocopia del giocatore dello scorso anno. Non riesce a incidere sulla gara.

Correa 6.5: Si dà da fare aiutando i compagni di reparto. Dialoga bene e serve la’ssist per il vantaggio biancoceleste.

Immobile 7.5: Si muove molto, colpisce il montante e segna il gol del vantaggio. Bomber

Fiorentina-Lazio: il pagellino

Fiorentina (4-3-3): Terracciano, Ceccherini (dall’80’ Vitor Hugo), Pezzella, Milenkovic, Biraghi, Benassi, Edimilson (dal 46′ Mirallas), Veretout, Chiesa (dal 36′ Simeone), Muriel, Gerson. Allenatore: Pioli

Lazio (3-5-2): Strakosha, Patric, Acerbi, Radu (dall’83’ Bastos), Marusic, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto (dal 75′ Romulo), Lulic (dal 68′ Badelj), Correa, Immobile. Allenatore: Inzaghi





SNAI SCOMMESSE

© RIPRODUZIONE RISERVATA