19 Ottobre 2019 | 21:40
  • Fiorentina

Fiorentina-Juventus, Montella soddisfatto: le parole del tecnico

Le parole di Vincenzo Montella al termine del pareggio conquistato contro la Juventus

FIORENTINA-JUVENTUS – Vincenzo Montella, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al termine del pareggio casalingo a reti bianche contro la Juventus: “Sono orgoglioso della partita fatta, che è stata di altissimo livello. Un avversario quasi imbattibile, ma ce la siamo giocata fino all’ultimo. Abbiamo vinto più duelli di loro, c’è mancato solo il gol e questo dispiace molto, visti anche i 12 tiri. Credo che anche i tifosi siano orgogliosi, nonostante sia arrivato solo un pareggio. 3-5-2? Stiamo lavorando al meglio per inserire i nuovi, ma ci vuole ancora un po’ di tempo“.

“Questa partita -continua il tecnico- l’abbiamo giocata come l’avevamo preparata in settimana in allenamento. La difesa aveva fatto insieme un solo allenamento, ma ha messo in campo l’atteggiamento giusto. È meraviglioso quando nelle difficoltà la squadra segue i consigli del proprio mister. Ribery? Non voleva uscire dal terreno di gioco, ha una mentalità da campione e questo fa la differenza. Non accetta di sbagliare un appoggio, nonostante la stanchezza. Sa leggere benissimo la situazione. Castrovilli? Stravedo per lui da quando l’ho visto la prima volta. Ha grandi potenzialità e, ad oggi, ha più cambio di passo tra i centrocampisti del campionato. Deve solo fare qualche gol in più, può essere l’erede di Antognoni“.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...

PER APPROFONDIRE
ULTIME NOTIZIE

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!