Il ritorno di Buffon, Champions League News: Gigi ritrova la Champions. “Ho sofferto a star fuori, la Juventus tra le favorite”

Martedi sera al San Paolo Gigi Buffon difenderà i pali del Psg, il ruolo da spettatore è finito e ritornerà ad assaporare la Champions dopo la notte di Madrid e la squalifica di 3 turni. “Il bidone dell’immondizia? E’ uscito dalla mia fantasia. Non sapevo cosa dire, avevo un diavolo per capello ed è venuto fuori il Buffon di Carrara. Ho sofferto a stare fuori. Con il Napoli sarà una gara delicata. Juve tra le favorite”. Sul futuro: “Per smettere c’è tempo”.

“Sarà una partita delicata, contro un avversario di grandissimo livello – ha proseguito Buffon parlando della gara di martedì sera al San Paolo contro il Napoli – L’avvento di Carlo Ancelotti ha fatto sì che questa squadra prendesse un altro tipo di consapevolezza che prima non era certa di avere”. Sulle favorite per la Champions League: “Ci sono 2-3 favorite: non puoi non mettere il Barcellona che ha il primo, a volte secondo giocatore al mondo (Messi). Poi c’è anche la Juve, che negli ultimi anni ha consolidato il suo livello e poi è arrivato l’altro secondo a volte primo giocatore (Ronaldo)”. E ancora sul futuro: “Non voglio darmi scadenze, ma voglio giocare fino a quando sono competitivo. Fino a quando ho la fortuna di poter avere queste offerte di grandissimo livello io vado avanti. Per smettere c’è tempo”.

Il ritorno di Buffon, Champions League News: il portiere del Psg ritorna in campo a Napoli dopo il rosso nella notte di Madrid

buffon juventus napoli - Il ritorno di Buffon, Champions League News: Gigi ritrova la Champions
Buffon Psg

Buffon ritrova la Champions League dopo la notte dell’undici Aprile scorso. In quella partita, l’ex capitano della Juventus era stato espulso a seguito delle proteste per il rigore concesso a favore del Real Madrid, negli ultimi istanti di gara.

Il tiro dagli undici metri realizzato da Cristiano Ronaldo aveva poi formalmente chiuso la partita ed eliminato la squadra guidata da Massimiliano Allegri, ma le ore immediatamente successive furono immerse in un mare burrascoso di polemiche. Soprattutto Buffon si era ritrovato nell’occhio del ciclone, ed in particolar modo furono di grande attenzione mediatica le sue dichiarazioni post gara.

Adesso, dopo quasi 6 mesi da quella notte, l’ex capitano della nazionale Italiana si appresta a rientrare in Champions League per la sua presenza numero 126.

RESTA AGGIORNATO CON LE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA DEL CUORE, CLICCA QUI




© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here