Inter e Milan, nuovo stadio: c’è il si della Giunta Comunale ma ad una condizione

La Giunta Comunale ha detto si alla costruzione del nuovo stadio nel rispetto del decoro urbano, resta ora da capire che fine farà il vecchio San Siro

Inter e Milan, nuovo stadio: il comune ha dato l’ok nel rispetto del Piano di Governo del Territorio

La Giunta del comune di Milano riunitasi nelle ultime ore per deliberare sul progetto del nuovo stadio voluto sia dall’Inter che dal Milan ha dato il consenso all’inizio dei lavori, ponendo però alla base dell’accettazione un’unica importante condizione: non ci dovrà essere nessun sviluppo immobiliare al di là di quanto stabilito nel Piano di Governo del Territorio. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è stato chiaro: “Eventuali altre opere come hotel, uffici o spazi commerciali, avranno l’autorizzazione solo nella misura corrente prevista dal Piano”.

Resta ora da capire quando inizieranno concretamente i lavori e soprattutto cosa accadrà a San Siro. Il sindaco Sala si è espresso anche in tal senso: “Ribadiamo la nostra volontà di rifunzionalizzarlo e siamo quindi pronti a valutare soluzioni che non prevedano la rinuncia all’attuale impianto, bensì la sia rigenerazione attraverso altre funzioni”.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...
Loading...
Loading...