• Inter
  • Serie A
Home Serie A notizie Inter Calciomercato Inter, Marotta chiama Dybala: si lavora allo scambio con la Juventus

Calciomercato Inter, Marotta chiama Dybala: si lavora allo scambio con la Juventus

Lo scambio Icardi-Dybala rimane un'ipotesi concreta per il mercato dell'Inter

CALCIOMERCATO INTER – Al “Benito Stirpe” di Frosinone sono arrivati tre punti fondamentali per l’Inter di Luciano Spalletti. I gol di Nainggolan, Perisic e Vecino, infatti, avvicinano i nerazzurri all’obiettivo stagionale, ovvero la seconda qualificazione Champions consecutiva. Con cinque punti di vantaggio sul quarto posto e sei sul quinto, Handanovic e compagni hanno la possibilità di affrontare le ultime sei partite della stagione con maggiore serenità.

Calciomercato Inter, non tramonta l’ipotesi Dybala: Icardi porta la Joya in nerazzurro

ICARDI INTER DYBALA – Dopo essere rimasto lontano dal rettangolo verde per due mesi, Mauro Icardi, contro il Frosinone, è stato inserito per la terza volta consecutiva nell’undici titolare da Luciano Spalletti. Non una prestazione da incorniciare per l’ex capitano nerazzurro che, comunque, ha fornito l’assist decisivo a Vecino per il 3-1 finale. All’indomani della vittoria dello Stirpe, l’amministratore delegato Beppe Marotta ha parlato della situazione del bomber rosarino e non solo ai microfoni di “Radio anch’io sport”: “Icardi? Faremo le nostre valutazioni al momento opportuno. Sta acquisendo una grande esperienza professionale e costituisce un patrimonio importante per il nostro club. Ha ancora due anni di contratto ed è tra i migliori attaccanti in circolazione, a fine campionato decideremo insieme cosa fare”.

Rimane viva un’ipotesi di scambio con Paulo Dybala, arrivato alla Juventus nel 2015 proprio per volere di Beppe Marotta. Un’ipotesi che stuzzica la fantasia dell’ex dirigente della Vecchia Signora che, nel corso dell’intervista, ha parlato anche del giocatore originario di Laguna Larga: “Non sta attraversando un buon momento, ma rimane comunque un giocatore molto forte. A Torino ho potuto apprezzarne le qualità tecniche e umane e sono queste ultime a fare sempre la differenza. Lui e Quagliarella sono professionisti esemplari, ma anche Icardi è sulla buona strada”.

Loading...
Loading...

Seguici su Facebook

Aiutaci a crescere!