Calciomercato Inter, nome nuovo per l’attacco: Conte lo vuole a gennaio

Il tecnico nerazzurro, considerata la lungodegenza di Sanchez ed il poco utilizzo di Politano, fissa l'obiettivo per rinforzare il reparto avanzato già in gennaio

Calciomercato Inter, Conte esige almeno un attaccante a gennaio

In seguito alle alquanto pungenti dichiarazioni rilasciate da Conte al termine della amara sconfitta di Dortmund, il calciomercato dell’Inter è già entrato nel vivo. Non unicamente il centrocampo fra le priorità del tecnico leccese, settore per cui aveva già chiesto un ulteriore rinforzo sul finire della sessione estiva, ma anche il reparto avanzato. Conte ha lavorato egregiamente sul tandem offensivo LukakuLautaro Martinez (esponenziale la crescita dell’argentino rispetto alla prima stagione in nerazzurro), ma i ricambi preoccupano fortemente l’ex allenatore del Chelsea: Sanchez, in seguito all’infortunio al tendine peroneo riportato in nazionale sarà nuovamente a disposizione solo nel 2020; Politano è stato sovente adattato da Conte come seconda punta, lui che è un esterno offensivo puro, mentre Esposito, grande rivelazione del precampionato e dal talento indiscutibile, non può comunque appagare Conte.

Ecco che, come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, il tecnico nerazzurro avrebbe espressamente chiesto ai propri dirigenti di sferrare l’assalto, già nella finestra di mercato invernale, a Christian Kouame. Il nodo sarebbe legato non alla modalità di trasferimento dell’attaccante ivoriano, bensì all’eventuale contropartita tecnica che i nerazzurri offrirebbero al Grifone: dunque, Preziosi potrebbe accontentarsi di cedere uno dei migliori elementi della rosa a disposizione di Thiago Motta anche in prestito con diritto o obbligo di riscatto, ma esigerebbe in cambio dal club di viale della Liberazione un giocatore altrettanto importante. Marotta potrebbe proporre Matteo Politano, ma tale profilo potrebbe non soddisfare i rossoblu, dai quali l’eventuale cessione a stagione in corso di Kouame dovrà essere attentamente valutata, considerata la classifica precaria ed il sentiment dei tifosi genoani.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...
Loading...
Loading...