venerdì 19 Aprile | 08:26
  • Serie A
  • Home
  • Live
Serie A notizie Inter Calciomercato Inter, Politano promosso: riscatto in vista

Calciomercato Inter, Politano promosso: riscatto in vista

L'esterno d'attacco ha convinto la dirigenza nerazzurra che è pronta ad esercitare il diritto di riscatto

Ti potrebbe interessare

CALCIOMERCATO INTER – Matteo Politano, arrivato all’Inter nella scorsa estate, si è reso protagonista di una stagione degna di nota. Un rendimento sotto certi versi sorprendente che ha convinto i piani alti nerazzurri ad esercitare il diritto di riscatto presente nell’accordo con il Sassuolo.

Calciomercato Inter, Politano sarà nerazzurro a tutti gli effetti

Da oggetto misterioso a titolare inamovibile il passo è breve. E in tal senso Matteo Politano insegna. Il giocatore, sbarcato a Milano (sponda nerazzurra) in punta di piedi, si è preso pian piano la scena e, più nello specifico, l’Inter. Inter che adesso non intende farselo scappare. Il club di corso Vittorio Emanuele, infatti, verserà nelle casse del Sassuolo i 20 milioni previsti per il diritto di riscatto.

- Advertisement -

Dopo un avvio piuttosto incerto, l’ex attaccante dei neroverdi è riuscito ad imporsi sino a diventare un uomo chiave nelle gerarchie di Luciano Spalletti. Una crescita prorompente che gli è valsa anche la chiamata in Nazionale del c.t. Roberto Mancini. Tutta una serie di attestati di stima che hanno dato fiducia al ragazzo, il quale, una volta riscattato, sogna di diventare un simbolo vero e proprio dell’Inter del futuro.

ATTACCO – Matteo Politano e Lautaro Martinez rappresentano ad oggi le uniche certezze per quanto concerne il reparto avanzato dell’Inter in vista della prossima stagione. Una sorta di paradosso questo, visto e considerato che dopo il loro arrivo i due sono stati etichettati come “scommesse”. E invece no: l’ultima parola spetta al campo, lo stesso che ne ha messo in mostra il reale valore. Il campo dà, il campo toglie. Dunque, se da un lato Politano e Martinez hanno stupito, dall’altro Perisic e Keita Baldé (su tutti) hanno pienamente deluso. Il croato e il senegalese a fine stagione lasceranno Milano. La stessa sorte dovrebbe spettare anche a Mauro Icardi. L’attuale tregua potrebbe rivelarsi il preludio prima della tempesta.

SNAI SCOMMESSE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime notizieLive
News e calciomercato