Calciomercato Inter, Vecino potrebbe dire addio in estate

Calciomercato Inter, Vecino tra i cedibili in estate. I nerazzurri lo valutano 20-25 milioni di euro

Continua a leggere sotto

Arrivato due stagioni fa dalla Fiorentina, insieme a Borja Valero, per 25 milioni di euro, il centrocampista uruguayano Matias Vecino potrebbe già salutare l’Inter. Importante lo scorso anno per la qualificazione in Champions League con il gol alla Lazio all’ultima giornata e questa stagione nella rimonta in Coppa con il Tottenham, Vecino ora per i nerazzurri è divenuto un peso. Da qui la decisione di metterlo sul mercato nella prossima sessione estiva di calciomercato. Inoltre l’Inter nel prossimo calciomercato sta valutando un paio di inserimenti per la mediana: in pole position il cagliaritano Barella.

Calciomercato Inter: Vecino in vendita, ma il club vuole almeno 20-25 milioni

CESSIONE – Matias Vecino ha diversi estimatori in Europa. Come rivela calciomercato.com l’Inter non è soddisfatta dell’apporto dell’ex Fiorentina. Già sul mercato a gennaio, nella sessione estiva di calciomercato potrebbe partire per una cifra di almeno 20-25 milioni di euro, con il contratto in scadenza nel 2022. Ci sarà comunque da aspettare, visto che l’Inter potrebbe cambiare allenatore la prossima stagione. Ma sembra che il Tottenham, che aveva già cercato Vecino a gennaio, sia pronto a fare un nuovo tentativo nel calciomercato estivo con l’Inter.

La stagione di Vecino: inizio da protagonista, poi perde la titolarità

LA STAGIONE – Matias Vecino inizia molto bene la stagione, praticamente come aveva chiuso la scorsa. Suo il gol determinante nella fondamentale vittoria nella gara di Champions League contro il Tottenham nella fase a gironi. Poi un infortunio e la perdita della titolarità a favore di Roberto Gagliardini ed una seconda parte di stagione nell’anonimato. Il ventisettenne uruguayano ha così collezionato in questa stagione 38 presenze in tutte le competizioni, andando a segno in 5 occasioni e firmando anche un’assist. Per Vecino ci sono anche 33 presenze con 2 gol segnati con la nazionale dell’Uruguay, della quale è entrato a far parte nel marzo 2016. In Italia ha vestito anche le maglie del Cagliari, per sei mesi, e dell’Empoli, sempre in prestito, per una stagione.

TI PUO' INTERESSARE
SPONSOR

Loading...
Loading...
Loading...
Loading...