venerdì 19 Aprile | 08:49
  • Serie A
  • Home
  • Live
Serie A notizie Inter Frosinone Inter, apre Nainggolan: Radja è tornato

Frosinone Inter, apre Nainggolan: Radja è tornato

Inter vince 3-1 in trasferta a Frosinone anche grazie ad un ottimo Nainggolan. Ecco le sue parole e gli elogi del mister

Ti potrebbe interessare

Frosinone Inter 1-3, i neroazzurri consolidano il terzo posto grazie ad un ottimo Nainggolan

FROSINONE INTER, NAINGGOLAN – Una vittoria per l’Inter nella trasferta di Frosinone, che regala alla squadra di Spalletti i tre punti necessari per consolidare il terzo posto in campionato. L’obiettivo Champions è sempre più vicino, merito soprattutto di un gruppo rinato che ha trovato professionalità al di là delle questioni personali. Ottima la notizia della prestazione sontuosa di Nainggolan, che sblocca la partita grazie al goal dell’1-0. Il vero Radja sembra essere tornato.

Nainggolan: goal e bella prestazione in questo Frosinone Inter

Tante le critiche rivolte a Nainggolan da parte dei tifosi dell’Inter che si aspettavano molto di più dal giocatore. Oggi però ha regalato alla squadra un goal e un’ottima prestazione e si presenta entusiasta ai microfoni di Sky nel dopo partita. “Ho sempre cercato di dare il massimo, ma ho avuto qualche infortunio di troppo e non sono riuscito a dare ciò che volevo però l’importante è che ho sempre voluto farlo” dichiara riconoscendo i suoi passaggi a vuoto durante la stagione. Radja ha però voglia di riscattarsi e di mostrare tutto il suo valore. Lui ha sempre voluto essere un protagonista e forse i tifosi sono stati troppo severi nel giudicarlo. Probabilmente ci voleva più comprensione, poiché gli infortuni non sono imputabili al giocatore. Stasera ha infatti dimostrato che, quando sta bene, Radja può dare molto alla sua squadra sotto tanti punti di vista.

Frosinone Inter: l’analisi della partita fatta da Nainggolan

- Advertisement -

L’Inter ha portato a casa tre punti fondamentali per blindare il terzo posto. Si trova infatti a +5 dal Milan, il suo primo inseguitore. Nonostante la vittoria la squadra ha però sofferto e ad ammetterlo è lo stesso Nainggolan. “Pensavamo fosse facile e ci siamo rilassati un attimo, ma queste partite sono difficili. Queste squadre che non hanno niente da perdere corrono tanto e mettono molto agonismo. Ci hanno messo in difficoltà soprattutto sul 2-1. Poi siamo stati bravi a tenere palla e a chiuderla.” Ora testa al futuro, in particolare al prossimo match contro la Roma. Per il centrocampista neroazzurro è una partita speciale, dati i suoi trascorsi in giallorosso. “È uno scontro diretto per entrambi. MI dispiace che dobbiamo giocarcela contro la Roma perché ho lasciato tanti bei ricordi e tanti amici dentro il gruppo ma il calcio è anche questo. Io sono un giocatore dell’Inter e devo dare il massimo con questa maglia, anche se rispetto molto dove sono stato.”

Spalletti su Nainggolan dopo Frosinone Inter

Anche Luciano Spalletti parla della prestazione di Nainggolan, elogiando il giocatore per il contributo che ha apportato alla squadra nel corso di questa partita. Il tecnico non ha apprezzato solo la rete che ha portato in vantaggio i neroazzurri, ma anche l’atteggiamento del giocatore che ha dato quantità e densità in mezzo al campo. “Stasera ha fatto bene come corsa e forza fisica, come presenza sulle palle sporche. Ha dato il meglio e ha fatto anche il goal che ha sbloccato la partita e questo è un valore in più” analizza il mister. “Questo è il Nainggolan che conosciamo” conferma. Un valore aggiunto per ogni squadra.

SNAI SCOMMESSE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime notizieLive
News e calciomercato