Inter, Conte: “Il mio non era uno sfogo, siamo stati superficiali nella programmazione della rosa”

Conte parla in conferenza stampa: le parole del tecnico dell'Inter alla vigilia della sfida contro l'Hellas Verona di Juric

Inter, le parole di Conte in conferenza stampa prima del Verona

Archiviare e ripartire. L’Inter di Antonio Conte è chiamata a cancellare subito quanto successo nella serata di mercoledì in Champions League. La sconfitta contro il Borussia Dortmund e lo sfogo del tecnico nel post partita rischiano di compromettere il cammino nerazzurro, che domani alla 18 toccherà la tappa Hellas Verona in quel di San Siro. Intervenuto in conferenza stampa, Conte ha presentato in questi termini il match: “Servirà attenzione. Loro corrono e pressano tanto, non sarà facile. Dovremo essere bravi a smaltire la delusione di Dortmund, fa parte del nostro processo di maturità“.

Loading...

Sulla sconfitta in Champions League: “Il mio non è stato uno sfogo. Sono stati commessi errori, non volevo additare nessuno. Io sono qui per cambiare i giri del motore del club. Ogni cosa è fatta per migliorare. In privato i dirigenti sono i primi a sapere che si poteva fare di più a inizio stagione. Non so se abbiamo perso per demeriti nostri o per bravura loro. Le chance di passaggio del turno sono poche, dobbiamo vincere due partite. La squadra la sento mia, l’unico rimpianto è non aver pensato ad alcuni eventi quando stavamo programmando la rosa. Siamo stati superficiali a livello numerico“.

Sugli infortunati: “Servono riflessioni costruttive. Dovremo essere bravi in futuro a sopperire a certe mancanze. Mi fido del gruppo, tutti stanno dando il massimo e sono sicuro potremo migliorare ancora. Mi dispiace se per qualcuno sbaglio, ma dietro alle mie parole c’è sempre una strategia costruttiva. D’Ambrosio si sta allenando, sente ancora un fastidio al dito e vedremo se sopporterà il dolore. Sensi sta faticando a recuperare, valuteremo domani. Non escludo la possibilità di portare qualche ragazzo della Primavera come Fonseca e Vergani“.

Sull’approccio tattico e mentale: “Quando siamo alti giochiamo meglio. Abbiamo incassato troppi goal e bisogna lavorarci, ma le colpe non possono essere addossate ad un solo reparto. Quando parlo di strategia mi riferisco all’aspetto mentale. Sono qui per cambiare un corso che ha visto l’Inter per anni fuori da tutte le situazioni. Spalletti ha fatto benissimo negli anni, ma davanti abbiamo delle grandi squadre che con il tempo si sono strutturate“.

Loading...

Inter, Conte: “Il mio non era uno sfogo, siamo stati superficiali nella programmazione della rosa”

Conte parla in conferenza stampa: le parole del tecnico dell'Inter alla vigilia della sfida contro l'Hellas Verona di Juric

Inter, le parole di Conte in conferenza stampa prima del Verona

Archiviare e ripartire. L’Inter di Antonio Conte è chiamata a cancellare subito quanto successo nella serata di mercoledì in Champions League. La sconfitta contro il Borussia Dortmund e lo sfogo del tecnico nel post partita rischiano di compromettere il cammino nerazzurro, che domani alla 18 toccherà la tappa Hellas Verona in quel di San Siro. Intervenuto in conferenza stampa, Conte ha presentato in questi termini il match: “Servirà attenzione. Loro corrono e pressano tanto, non sarà facile. Dovremo essere bravi a smaltire la delusione di Dortmund, fa parte del nostro processo di maturità“.

Sulla sconfitta in Champions League: “Il mio non è stato uno sfogo. Sono stati commessi errori, non volevo additare nessuno. Io sono qui per cambiare i giri del motore del club. Ogni cosa è fatta per migliorare. In privato i dirigenti sono i primi a sapere che si poteva fare di più a inizio stagione. Non so se abbiamo perso per demeriti nostri o per bravura loro. Le chance di passaggio del turno sono poche, dobbiamo vincere due partite. La squadra la sento mia, l’unico rimpianto è non aver pensato ad alcuni eventi quando stavamo programmando la rosa. Siamo stati superficiali a livello numerico“.

Sugli infortunati: “Servono riflessioni costruttive. Dovremo essere bravi in futuro a sopperire a certe mancanze. Mi fido del gruppo, tutti stanno dando il massimo e sono sicuro potremo migliorare ancora. Mi dispiace se per qualcuno sbaglio, ma dietro alle mie parole c’è sempre una strategia costruttiva. D’Ambrosio si sta allenando, sente ancora un fastidio al dito e vedremo se sopporterà il dolore. Sensi sta faticando a recuperare, valuteremo domani. Non escludo la possibilità di portare qualche ragazzo della Primavera come Fonseca e Vergani“.

Sull’approccio tattico e mentale: “Quando siamo alti giochiamo meglio. Abbiamo incassato troppi goal e bisogna lavorarci, ma le colpe non possono essere addossate ad un solo reparto. Quando parlo di strategia mi riferisco all’aspetto mentale. Sono qui per cambiare un corso che ha visto l’Inter per anni fuori da tutte le situazioni. Spalletti ha fatto benissimo negli anni, ma davanti abbiamo delle grandi squadre che con il tempo si sono strutturate“.

Inter, le parole di Conte in conferenza stampa prima del Verona

Archiviare e ripartire. L’Inter di Antonio Conte è chiamata a cancellare subito quanto successo nella serata di mercoledì in Champions League. La sconfitta contro il Borussia Dortmund e lo sfogo del tecnico nel post partita rischiano di compromettere il cammino nerazzurro, che domani alla 18 toccherà la tappa Hellas Verona in quel di San Siro. Intervenuto in conferenza stampa, Conte ha presentato in questi termini il match: “Servirà attenzione. Loro corrono e pressano tanto, non sarà facile. Dovremo essere bravi a smaltire la delusione di Dortmund, fa parte del nostro processo di maturità“.

Loading...

Sulla sconfitta in Champions League: “Il mio non è stato uno sfogo. Sono stati commessi errori, non volevo additare nessuno. Io sono qui per cambiare i giri del motore del club. Ogni cosa è fatta per migliorare. In privato i dirigenti sono i primi a sapere che si poteva fare di più a inizio stagione. Non so se abbiamo perso per demeriti nostri o per bravura loro. Le chance di passaggio del turno sono poche, dobbiamo vincere due partite. La squadra la sento mia, l’unico rimpianto è non aver pensato ad alcuni eventi quando stavamo programmando la rosa. Siamo stati superficiali a livello numerico“.

Sugli infortunati: “Servono riflessioni costruttive. Dovremo essere bravi in futuro a sopperire a certe mancanze. Mi fido del gruppo, tutti stanno dando il massimo e sono sicuro potremo migliorare ancora. Mi dispiace se per qualcuno sbaglio, ma dietro alle mie parole c’è sempre una strategia costruttiva. D’Ambrosio si sta allenando, sente ancora un fastidio al dito e vedremo se sopporterà il dolore. Sensi sta faticando a recuperare, valuteremo domani. Non escludo la possibilità di portare qualche ragazzo della Primavera come Fonseca e Vergani“.

Sull’approccio tattico e mentale: “Quando siamo alti giochiamo meglio. Abbiamo incassato troppi goal e bisogna lavorarci, ma le colpe non possono essere addossate ad un solo reparto. Quando parlo di strategia mi riferisco all’aspetto mentale. Sono qui per cambiare un corso che ha visto l’Inter per anni fuori da tutte le situazioni. Spalletti ha fatto benissimo negli anni, ma davanti abbiamo delle grandi squadre che con il tempo si sono strutturate“.

Loading...

ULTIM'ORA

Napoli, Petagna a gennaio: la risposta della Spal

NEWS MERCATO NAPOLI - Petagna il grande affare in attacco per il calciomercato del Napoli? Gli azzurri starebbero puntando il forte centravanti della Spal,...

Eriksen all’Inter, tutto pronto: Mourinho conferma e scatena la polemica

NEWS MERCATO INTER - Eriksen all'Inter, ormai pare essere tutto pronto per il grande colpo di calciomercato dei nerazzurri. Settimane di grande attesa, con...

Roma, ecco Perez: accordo totale per il colpo dal Barcellona

NEWS MERCATO ROMA - Carles Perez sempre più vicino alla Roma in questo calciomercato di gennaio. Potrebbe essere lui il nuovo colpo per i...

Fiorentina-Genoa: Criscito sbaglia su rigore, a fine primo tempo è 0-0

Fiorentina e Genoa scendono in campo: è quasi tutto pronto al Franchi per la sfida del 21^ turno di Serie A. Iachini e Nicola...

Liverpool, Mbappé non è più un sogno: Klopp gioca il jolly

Il Liverpool è pronto a prendersi lo scettro di re della prossima sessione estiva di calciomercato. I campioni d'Europa stanno dominando la Premier e...

Inter, colpo Giroud: Marotta sblocca l’intesa con il Chelsea

NEWS MERCATO INTER - L'interesse per Oliver Giroud da parte del calciomercato dell'Inter pare essere ormai cosa nota. L'attaccante campione del mondo con la Francia...

Fiorentina, pressing Amrabat: il Napoli è superato

NEWS MERCATO FIORENTINA - La Fiorentina scalda il calciomercato e punta un grande colpo in entrata per Beppe Iachini. Il nome più caldo per...

Bologna, De Leo: “Vogliamo fare meglio dello scorso anno, la squadra sta dando tanto”

Trionfo in rimonta per il Bologna di Mihajlovic, che esce vincitore dalla sfida di oggi pomeriggio contro la Spal. Intervenuto ai microfoni di Sky...

Hesgoal Inter Cagliari streaming gratis: dove vedere la partita online

Hesgoal Inter Cagliari streaming gratis, info gara (adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({}); INTER CAGLIARI STREAMING HESGOAL - Inter...

Spal, Semplici: “Abbiamo giocato una buona gara, possiamo salvarci”

Scivolone in casa per la Spal, con la squadra di Semplici che perde contro il Bologna di Mihajlovic. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport,...

Napoli, fatta per Politano dall’Inter: fissate le visite mediche

NEWS MERCATO NAPOLI INTER - Matteo Politano sembra finalmente aver trovato pace. Dopo la bufera dello scambio di calciomercato dell'Inter con Spinazzola che lo...

Milan, blitz per Florentino: c’è l’incontro per il colpo

NEWS MERCATO MILAN - Il Milan non si ferma e dopo Ibrahimovic e Kjaer vuole mettere a segno un altro colpo. I rossoneri avrebbero...

Spal-Bologna, la rimonta è rossoblu: termina 1-3

La Spal perde in casa e il Bologna esulta: termina 1-3 la sfida del Paolo Mazza tra la squadra di Semplici e quella di...

Leicester, il fortino di Rodgers: in casa non perde da 5 anni

Il Leicester sta vivendo una grande annata: terzo in classifica, tiene il passo del Manchester City per il secondo posto ed è a +8...

Calciomercato Juventus, Kurzawa più 5 colpi: tutti i nomi di Paratici

NEWS MERCATO JUVE - Kurzawa verso la Juventus? Le ultime notizie di calciomercato riguardanti i bianconeri di Paratici sembrerebbero condurre a questa ipotesi, con...

Barcellona, l’attaccante lo porta Mendes: trattativa avviata per Rodrigo

Il Barcellona è alla ricerca di un nuovo numero 9. Lo ha confermato anche il neo-tecnico dei catalani Quique Setién, che ha acceso le...

Hesgoal Roma Lazio streaming gratis: dove vedere la partita online

Hesgoal Roma Lazio streaming gratis, info gara (adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({}); ROMA LAZIO STREAMING HESGOAL - Tempo...

Parma, D’Aversa: “Udinese? Cercheremo di limitare i loro pregi”  

Domani, domenica 26 gennaio, il Parma ospita alle 15:00 al Tardini l'Udinese per la 21^ giornata di Serie A. Il tecnico dei gialloblu Roberto...

Hesgoal Napoli Juventus streaming gratis: dove vedere la partita online

Hesgoal Napoli Juventus streaming gratis, info gara (adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({}); NAPOLI JUVENTUS STREAMING HESGOAL - Napoli...

Spal-Bologna, il primo tempo termina 1-1

Tempo di sfida al Paolo Mazza: Spal e Bologna si affrontano per dare il via al sabato della 21^ giornata di Serie A. Le...

Roma, Fonseca: “Lo striscione su Zaniolo? Chi l’ha fatto non è un tifoso”

Il derby di domani in programma alle 18:00 contro la Lazio dirà tanto sulle ambizioni della Roma in questa stagione. C'è bisogno di dare continuità...

Cagliari, Maran: “Con l’Inter serve sacrificio e qualità”

Rolando Maran è consapevole della crisi che sta attraversando il suo Cagliari. La squadra sarda, autrice di una prima parte di campionato incredibile, ha...

Calciomercato Milan, 4 addii e 3 arrivi: porte girevoli a gennaio

NEWS MERCATO MILAN - Rivoluzione in arrivo dal calciomercato per il Milan? Stando alle ultime notizie relative al mondo rossonero sembrerebbe essere questa l'intenzione...

Lazio, Inzaghi: “Per vincere il derby serve lucidità, Luis Alberto ci sarà”

Si preannuncia un derby scoppiettante quello previsto domani alle 18:00 allo Stadio Olimpico tra Roma e Lazio. Lo sa bene Simone Inzaghi che, intervenuto...

Inter, Conte: “Cagliari insidioso, ci manca esperienza”

Antonio Conte sa del delicato momento che sta attraversando la sua Inter. Nelle ultime 2 gare, infatti, i nerazzurri hanno perso ben 4 punti...

Juventus, affare Kurzawa dal PSG: Tuchel conferma lo scambio

NEWS MERCATO JUVE - Il calciomercato della Juventus viaggia in parallelo con quello del PSG e si prepara al nuovo scambio: Kurzawa potrebbe presto...

Sassuolo, De Zerbi: “Vogliamo dare continuità, Marlon e Defrel convocati”

Aria di sfida tra Sampdoria e Sassuolo, con i neroverdi che faranno visita alla squadra di Ranieri nel pomeriggio di domani al Ferraris. Intervenuto...

Hellas Verona, Juric: “Voglio la solita squadra, il Lecce in trasferta è pericoloso”

Ivan Juric si è recato ai microfoni della conferenza stampa pre-gara per presentare la partita di domani contro il Lecce di Liverani. Il tecnico del Verona ha...

Calciomercato Inter, colpo Insigne: Marotta va oltre, 5 top nel mirino

NEWS MERCATO INTER - Le ultime notizie del calciomercato dell'Inter descrivono uno scenario a sorpresa che potrebbe presto interessare anche il Napoli: il nome...

Juventus, Sarri: “Dobbiamo fare attenzione a Demme, mi aspetto i fischi del San Paolo”

Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza alla vigilia del big match che si giocherà domani sera tra Napoli e Juventus. Queste le parole del...

Napoli, Gattuso: “Sappiamo come arginare la Juventus, Insigne è strepitoso”

Come di consueto, alla vigilia di un match di campionato, Gennaro Gattuso si è concesso ai microfoni nella conferenza stampa pre-partita e ha fatto...

Juventus, non solo Pogba: Raiola porta due nuovi colpi

NEWS MERCATO JUVE - Ci avviamo verso l'ultima settimana della finestra invernale del mercato e la Juventus, ferma al solo grande colpo di Dejan...

Lecce, Liverani: “Verona la sorpresa del campionato”

Fabio Liverani si è recato in conferenza stampa per presentare la partita di domani contro l'Hellas Verona. Il suo Lecce, dopo aver fermato sull'1-1 l'Inter di...

Parma, Faggiano ha scelto il sostituto di Roberto Inglese

Il Parma in questa sessione di calciomercato invernale è alla ricerca di un attaccante. I ducali, infatti, sono alle prese con il lungo infortunio...

Calciomercato Milan: Suso verso il Siviglia, può arrivare Florentino dal Benfica

In questo inizio di 2020 colpiscono le diverse panchine di Suso. Lo spagnolo sembrerebbe così destinato a lasciare il Milan già in questa sessione...

Roma, c’è l’accordo con Villar ma il Valencia rovina tutto

ROMA - Ha poche ore dal derby della Capitale, il ds giallorosso Petrachi sembra non voler rallentare il passo delle molte trattative portate avanti...

Udinese, Gotti: “La sconfitta con il Milan è stata difficile da digerire, speriamo che domani l’epilogo sia diverso” 

Il tecnico dell'Udinese, Luca Gotti, ha parlato nella conferenza stampa di oggi, della partita dei friulani contro il Parma, prevista domenica 26 gennaio alle...

Trapani, dall’Ascoli può arrivare Alessio Da Cruz

Colpo in vista per il Trapani, società siciliana di Serie B. Gli amaranto, infatti, sarebbero vicini all'acquisto di Alessio Da Cruz. Secondo quanto riportato...

Inter, Raiola apre al grande colpo: Insigne può arrivare a luglio

NEWS MERCATO INTER - Il calciomercato in casa Inter sembra essere l'argomento principale di questi giorni che sta prendendo tempo ed energie alla dirigenza...

Lipsia, UFFICIALE: colpo Dani Olmo dalla Dinamo Zagabria

Sfuma definitivamente il possibile colpo Dani Olmo per il Milan. Il centrocampista spagnolo, infatti, è ufficialmente un nuovo calciatore del Lipsia. Il calciatore arriva...

Atletico Madrid, forte pressing dell’Arsenal per Lemar

Potrebbe lasciare la Spagna e l'Atletico Madrid il ventiquattrenne esterno francese Thomas Lemar. Il calciatore, infatti, secondo quanto riportato da RMC Sport, sarebbe cercato...

Barcellona, il giovane difensore Waguè verso il Nizza

Cessione in vista per il giovane difensore del Barcellona Moussa Waguè. Il ventunenne difensore senegalese, cercato in passato anche dal Torino, sarebbe vicino al...

Juventus, difesa in emergenza: a Napoli con Matuidi terzino?

Il buon momento dell'attacco della Juventus con un Cristiano Ronaldo in grande spolvero, fa da contraltare ad una situazione difensiva al limite del tragico....

Sampdoria, il Parma tenta l’inserimento per Younes del Napoli

La Sampdoria avrebbe ormai messo le mani su Amin Younes del Napoli. I blucerchiati avrebbero superato la concorrenza di Genoa e Torino. Ma, secondo...

Juventus, futuro incerto per Dybala: la Joya terrorizza i bianconeri?

Il rapporto tra Paulo Dybala e la Juventus non è stato sempre idilliaco. Il fantasista argentino ha frequentemente subito le aspre critiche della piazza...

Udinese, il West Ham piomba su Seko Fofana

Seko Fofana potrebbe lasciare l'Udinese in questa sessione di calciomercato invernale. Il centrocampista sarebbe nel mirino di Torino e Fiorentina in Italia. Ma, nelle...

Calciomercato Brescia, Tonali sempre nel mirino del Psg

Osservato speciale nella gara tra Brescia e Milan di ieri sera, il giovane centrocampista delle Rondinelle Sandro Tonali. Al "Rigamonti", infatti, secondo quanto riferito...

Lazio, nome a sorpresa per l’attacco: c’è Eliasson

Stando a quanto riportato da Il Corriere dello Sport, in Inghilterra starebbe circolando voce di un interessamento della Lazio per Niclas Eliasson, esterno offensivo in...

Empoli, nuovo cambio in panchina: via Muzzi, arriva Pasquale Marino

Sempre più travagliata la stagione in Serie B dell'Empoli. Il club toscano, infatti, si appresta al secondo cambio di panchina stagionale. Roberto Muzzi, infatti,...

Roma, striscione contro Zaniolo: “…come Rocca zoppo de Roma”

Da TuttoRoma24.it - "Zaniolo come Rocca... Zoppo de Roma". Questo lo striscione che una delegazione laziale avrebbe esposto durante la notte davanti al centro...
Loading...

Milan, Piatek addio: c’è l’incontro con l’agente

NEWS MERCATO MILAN - Colpi in entrata ma anche uno sguardo alle possibili uscite per il calciomercato del Milan. Il nome in cima alla...

Napoli, Petagna a gennaio: la risposta della Spal

NEWS MERCATO NAPOLI - Petagna il grande affare in attacco per il calciomercato del Napoli? Gli azzurri starebbero puntando il forte centravanti della Spal,...

Eriksen all’Inter, tutto pronto: Mourinho conferma e scatena la polemica

NEWS MERCATO INTER - Eriksen all'Inter, ormai pare essere tutto pronto per il grande colpo di calciomercato dei nerazzurri. Settimane di grande attesa, con...

Roma, ecco Perez: accordo totale per il colpo dal Barcellona

NEWS MERCATO ROMA - Carles Perez sempre più vicino alla Roma in questo calciomercato di gennaio. Potrebbe essere lui il nuovo colpo per i...

Fiorentina-Genoa: Criscito sbaglia su rigore, a fine primo tempo è 0-0

Fiorentina e Genoa scendono in campo: è quasi tutto pronto al Franchi per la sfida del 21^ turno di Serie A. Iachini e Nicola...
Loading...